Atletica Casalguidi M.C.L Ariston
Home · Chi Siamo · Dove siamo · Staff · Articoli e Cronache gare · Classifiche - Volantini · Servizi Fotografici · Categorie NewsFebbraio 28 2017 15:25:32
Navigazione
Home
Chi Siamo
Dove siamo
Staff
Articoli e Cronache gare
Classifiche - Volantini

Record Esordienti B
Record Esordienti
Record Ragazze/i
Record Cadette/i
Record Allieve/i
Record Amatori
Servizi Fotografici
Web Links
Contattami
Cerca
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Marco
17/01/2017 10:32
Aggiornata Classifica Campestre Santonuovo

Marco
12/10/2016 17:20
Si prega di segnalare entro il 20 ottobre eventuali anomalie nella classifica del GRAN PRIX

Marco
11/10/2016 08:56
Sono state fatte alcune correzioni nella classifica Eso A Femmine del Memorial Delcoro

Stefano
01/06/2016 01:11
Aggiornati i risultati della settima giornata del Gp Montalbano e classifica Gran Prix Montalbano

Marco
18/04/2016 09:29
I risultati di Campi Bisenzio validi anche per il Gran Prix sono disponibili nell'area download.

Marco
22/02/2016 19:15
Classifica Staffetta e Gran Prix Montalbano Aggiornata

Marco
13/02/2016 11:51
ATTENZIONE ! PARTENZA DA CASALGUIDI PER DOGANACCIA DOMENICA14 FEBBRAIO POSTICIPATA ALLE ORE 7.20

Marco
24/01/2016 21:28
Disponibili tutti i risultati di Lecore e classifica aggiornata Gran Prix Toscana CSI

Marco
19/01/2016 15:17
Disponibili i risultati ufficiali della campestre di Uzzano con alcune rettifiche.

Marco
09/01/2016 15:43
Nelle News disponibile la Mappa per raggiungere la zona di gara della Campestre di Uzzano.

Archivio Shoutbox
Discussioni Forum
Nuove Discussioni
Nessun contenuto per il pannello
Discussioni più viste
Nessun contenuto per il pannello
Marina di Pisa - 22 OTTOBRE
CSI
CERIMONIA DI PREMIAZIONE GRAN PRIX TOSCANA DI CORSA CAMPESTRE E TRITTICO DI MEZZOFONDO
MARINA DI PISA – 22 Ottobre 2016 - Centro Sportivo Italiano


Con la Cerimonia di Premiazione svoltasi nel salone Parrocchiale di Marina di Pisa si conclude ufficialmente l’attività C.S.I. della stagione 2016 per l’atletica leggera, corsa campestre e podismo. Una stagione ricca di eventi che è iniziata alla grande fin dalla prima campestre organizzata ad inizio dicembre 2015 dalla Galla di Pontedera in collaborazione con il Comitato Provinciale di Pisa all’interno dell’Ippodromo di San Rossore.



Un lungo cammino che ha toccato nel suo percorso Uzzano a Pistoia, Galceti di Prato, Lecore di Firenze e Marina di Massa e che ha permesso ad oltre un centinaio di atleti di partecipare al Campionato Nazionale di Corsa Campestre di Cesenatico ad inizio aprile.
E poi via con le prove su pista allo stadio Zatopek di Campi Bisenzio con tantissimi atleti del circuito del Gran Prix Montalbano a metà aprile che abbiamo poi ritrovato nella tappa al Campo Scuola di Pistoia di fine maggio. E poi a metà giugno il piacevole ritorno nell’impianto di Marina di Carrara in una bella manifestazione organizzata perfettamente dall’Atletica Alta Toscana in collaborazione con il Comitato di Lucca.
A luglio prima l’ultima prova del Trittico di Mezzofondo a Pisa nella parrocchia di Barbaricina dove è andata in scena , in una gradevolissima serata estiva, la prova su strada perfettamente organizzata dalla Galla di Pontedera.

Gli Esordienti


E poi l’ultima giornata, caldissima, di atletica leggera nella nuova pista dello Stadio di Pontedera dove sono stati staccati gli ultimi pass per partecipare alla finale nazionale di Rovereto dove i 110 atleti toscani hanno riportato a casa ben 52 medaglie di cui quindici del metallo più pregiato.
Una intensa stagione che ci ha visto impegnati anche nell’organizzazione del Primo Gran Premio Nazionale di Trail Running svoltosi nel territorio senese nella suggestiva San Galgano. Ed infine ottimi risultati anche nel Campionato nazionale di Corsa su strada di Boretto (RE) di metà ottobre.
La Toscana è quindi più che mai viva e ci aspettiamo un 2017 ancora in crescita con l’avvicinamento di altre società e comitati al nostro circuito di gare invernali ed estive.
Tanta la partecipazione di atleti a questo evento finale che ha visto la presenza di atleti provenienti da tante province toscane : Siena, Pistoia, Massa, Pisa, Prato.
Alla presenza di Marcello Tognoni Direttore Tecnico Regionale , Diego Vitale Presidente Comitato Provinciale di Massa e dei componenti della Commissione Tecnica Regionale per l’Atletica Leggera Rafanelli Marco, Tognoni Antonio ed Emidio Durante sono stati prima premiati i vincitori del Trittico di Mezzofondo e poi quelli del Gran Prix Toscana di Corsa Campestre.
Tra questi ricordiamo il fortissimo Craparo Atanas dell’Atl. Prato unico che è risultato vincitore di tutte e tre le prove del circuito nelle varie specialità, Benvenuti Filippo, Angioli Simone , Lori Sabrina e Gori Maria Cristina dell’Atletica Casalguidi , Jaccheri Elena , Mannari Jonata e De Pasquale Silvana della Galla di Pontedera e Giorgini Nazareno della Croce d’Oro Montale.
Tra i più piccoli vincitori del Gran Prix Toscana di Corsa Campestre citiamo Romanelli Bianca e Grieco Stefano Esordienti C dell’Atl. Casalguidi, Vannoni Emma e Negrini Andrea Esordienti B dell’Atl. Uzzano, Garofalo Sara e Arfa Federico Esordienti A dell’Atletica Casalguidi. La forte compagine Biancoazzurra pistoiese ha conquistato anche il titolo regionale di società davanti all’Atletica Lunezia di Massa e alla Galla di Pontedera. Nei Ragazzi ancora due casalini ai primi posti con Vannucci Lidia e Tanteri Alessandro.
De Deco Gosho (Il Gregge Ribelle Siena) e Angioli Matteo (Atl. Casalguidi ) vincono per i cadetti mentre i biancoazzurri Di Garbo Lorenzo e Dini Ludovica prevalgono negli allievi.
Dell’Atletica Lunezia gli atleti che vincono nella categoria Juniores Celi Chiara e Poletti Raffaele. Panerai Elisabetta (Atl. Casalguidi) e Atanas Craparo (Atl. Prato) hanno dominato invece la categoria Seniores mentre Gori Maria Cristina e Mannari Gionata nella cat. Amatori A. Torracchi Aldo (Croce d’Oro Montale) e Aresu Luciana (Spuntati Prato) hanno guidato la classifica negli Amatori B mentre nei Veterani vincono i due portacolori della Galla di Pontedera De Pasquale Silvana e Carlotti Claudio vincitori anche del titolo nazionale in quel di Cesenatico.
I Seniores


Marco il ottobre 24 2016 16:17:00 0 Commenti · 159 Letture · Stampa
Allenamenti
Atletica Casalguidi
NEWS DEL 21 OTTOBRE 2016


RIAPRE LA PALESTRA



Da martedi 25 OTTOBRE riapre la Palestra Comunale . GLI ORARI DEI NOSTRI ALLENAMENTI FINO AD APRILE 2017 SARANNO :

MARTEDI 18.15 - 19.15
GIOVEDI 18.30 - 19.30


per tutte le categorie Esordienti il ritrovo è obbligatorio alla Palestra .
Gli atleti potranno essere poi accompagnati sulla pista del Campo Sportivo Comunale dal proprio tecnico.
Le altre categorie potranno ritrovarsi direttamente nella Pista del Campo Sportivo salvo diverse segnalazioni dei propri tecnici


--------------------------------------------------------



Comunicato del consiglio di presidenza Atletica Casalguidi del 19 ottobre 2016

PALESTRA ANCORA CHIUSA E PISTA INAGIBILE PER SCARSA ILLUMINAZIONE

Ci scusiamo per il disagio arrecato alle famiglie dei nostri atleti per cause non dipendenti dalla nostra volontà . Prosegue l'indisponibilità della palestra malgrado l'essere già a fine ottobre. Abbiamo già segnalato all'Assessorato allo Sport e al Sindaco del Comune di Serravalle sia verbalmente che con documentazione scritta questa nostra situazione che sta rendendo veramente difficoltoso il nostro servizio. Anche gli appelli per gli interventi richiesti alla nostra Amministrazione Comunale ormai da tre anni per rendere più sicura l'attività nella pista in inverno dotandola di adeguata illuminazione e di area coperta, rimangono inascoltati.


Gli allenamenti proseguiranno ugualmente in pista per tutte le categorie (per gli atleti dall'età dei 5 anni cioè nati nel 2011 fino agli ultra sessantenni) nei giorni in cui il meteo lo consentirà.


ecco il post rilasciato da De Marco Remo uno dei genitori dei nostri atleti 18\10\2016 :







Post di Melisi Fabrizio corredato da Foto (Genitore\Atleta) : 12\10\2016

...E questi ragazzi si allenano in un campo buio e poco attrezzato, se il comune di Serravalle Pistoiese prendesse un po' a cuore l'atletica Casalguidi, fornendogli anche solamente un 'adeguata illuminazione al campo....... non oso neanche immaginare dove potrebbero arrivare questi ragazzi, come risultati !


Post su Facebook Trinci Emanuele - tecnico\genitore (corredato da Foto) : 19\10\2016

Farei un ringraziamento speciale al Sindaco e a tutta la giunta comunale di Serravalle per la cura con cui dedica al mantenimento della struttura del campo di atletica di Casalguidi. Complimenti per la scarsa ... anzi ... totale assenza di illuminazione.
Complimenti per la disastrosa manutenzione della pista di atletica.
Complimenti per i ritardi di restaurazione della palestra, ancora oggi chiusa.
I veri complimenti vanno a tutti i nostri tesserati, dai più piccoli ai più anziani , che nonostante tutto il disagio si allenano in queste condizioni con passione e tenacia, portando in alto il nome di Casalguidi in tutte le gare in Toscana e in Italia con risultati che sono sotto gli occhi di tutti.
Che dire infine........VERGOGNA


Marco Rafanelli (dirigente tra i fondatori dell' Atl. Casalguidi) nell'articolo dopo i successi del Campionato Nazionale di Rovereto ad inizio settembre (12\09\2016) :


....Un grazie particolare a Giovanni Capuano per la sua disponibilità e professionalità nel guidare lo Scuolabus fornito dall’Amministrazione Comunale del Comune di Serravalle Pistoiese , confidando nella sensibilità di quest’ultima nel permettere che in un prossimo futuro nostri atleti possano prepararsi in un impianto sportivo adeguato alle loro esigenze, migliorando il rispetto delle condizioni di sicurezza (nuova illuminazione e zona coperta per allenamento invernale) . Fondamentale sarà il poter continuare ad accedere con tariffe agevolate all’utilizzo dell’impianto stesso da parte di tutti i nostri atleti, condidando nell’accesso a titolo completamente gratuito per incentivare la promozione dello sport ( che noi tuteliamo anche attraverso la promozione negli istituti scolastici) .
Sono le stesse famiglie dei nostri atleti che chiedono queste cose .
Se vogliamo che l’Atletica Casalguidi continui ad esistere ed a far “sognare i nostri ragazzi e non solo loro ” facendo vivere altre emozioni come quelle vissute in questi giorni di Rovereto occorre , come abbiamo potuto toccare con mano in altre realtà, fornire le strutture adeguate .

La nostra società vorrebbe iniziare ad organizzare eventi nel nostro paese, proprio nel nostro impianto che da 35 anni non riceve una manutenzione adeguata . Ci sentiamo pronti a questo . Ci cercano da tutta la Toscana per organizzare eventi di livello regionale e nazionale, ma per gli altri . Abbiamo organizzato a Casalguidi campionati regionali Fidal su strada, di campestre … ma adesso vorremmo iniziare a vedere qualcosa di reale anche sulla nostra pista di atletica leggera che versa in condizioni veramente penose e che ci costringe a rischi continui di infortuni per i nostri atleti .
Quindi ci aspettiamo , come tecnici , dirigenti , genitori e atleti qualcosa di concreto dalla nostra Amministrazione Comunale . Alla luce anche della nuova convenzione che è entrata in vigore e che confidiamo preveda interventi diretti da parte dell’Ufficio Tecnico preposto.

Altrimenti , questo potrebbe essere veramente l’ultimo campionato nazionale al quale la nostra società potrebbe aver preso parte … i nostri tecnici ed i nostri atleti potrebbero scegliere di andare in altre società e noi non possiamo fermarli se non fornendo loro un “IMPIANTO SPORTIVO A NORMA”.

Scusate lo sfogo , ma , mai come in questo momento vorremo tutelare tutto quello che di buono abbiamo fatto in 28 anni di attività e passione.

Marco il ottobre 18 2016 10:52:25 0 Commenti · 148 Letture · Stampa
Campionati Regionali Individuali FIDAL Cat. Ragazzi
Atletica Casalguidi


POLLICINO (Marcia) E TANTERI (Alto) CAMPIONI REGIONALI (anno 2004) Cat. RAGAZZI AD AREZZO


GRANDISSIMO GRUMO ! ANCORA 2 RECORD SOCIALI MIGLIORATI (60 m e Lungo)

SFIDA TUTTA BIANCOAZZURRA NELLA MARCIA AL FIL DI CENTESIMO TRA POLLICINO E GIOVANNETTI. MELISI COSTRETTO AL RITIRO PER PROBLEMI ALLA CAVIGLIA .


OTTIMO NANTISTA NEL PESO (OTTAVO POSTO) ED I RAGAZZI JET NEI 60 (FREZZA, TANTERI E GRUMO PIAZZATI NEI PRIMI DODICI TRA i 90 PARTECIPANTI).

BENE LE RAGAZZE CON SPITALETTA, TRINCI , FERRETTI E VANNUCCI






Sapevamo della qualità della nostra squadra ragazzi che aveva sfiorato una meritata finale regionale di società risultando la prima delle non qualificate (con una giornata di gara in meno),
Una fine stagione esaltante ma al tempo stesso estenuante. Settembre ed ottobre fatti senza un attimo di riposo con alle spalle allenamenti estivi e pochi momenti di tregua. Ma i risultati sono arrivati , eccome. E qualche atleta, vedi Daniele Grumo, è letteralmente esploso stupendosi lui stesso delle proprie enormi capacità.
Una giornata cominciata prestissimo con la partenza da Casalguidi già dalle ore 7.15. Una nebbia umida in stile transilvania ha atteso i nostri atleti nel nuovo Stadio dell'Atletica di Arezzo. Le prime gare di marcia sono state fatte con temperatura pressochè invernale poi un tepido sole ha iniziato a fare capolino e con lui sono arrivate le prestazioni migliori del nostro Daniele. Proprio sotto il caldo sole Daniele è stato in grado di migliorarsi gara dopo gara sia nel lungo , negli ostacoli (domenica scorsa) e nella velocità-

Le sue ultime due gemme le ha regalate proprio nell'ultima giornata di gara nella cat. ragazzi prima di iniziare l'avventura nei cadetti. Nei 60 è riuscito a migliorarsi di ben 3 decimi portando il primato sociale a 7"6. Poco dietro Tanteri Alessandro (8"0) e Frezza Luca con 8"1. Alessandro è riuscito , pur non facendo una delle sue migliori prestazioni , a conquistare il titolo regionale nel salto in alto fermandosi però alla misura di 1,38.

Avrebbe potuto bissare il titolo anche nel lungo (bastava superare una misura a lui più che abbordabile di 4,10 m.) ma invece ci ha pensato ancora Daniele a regalare emozioni con un balzo di 4,86 m. regalando almeno 15 cm. alla battuta che voleva dire infrangere il muro dei 5 metri che a questo punto rimanderà alla nuova categoria.

Nella marcia Melisi Gabriele dopo aver controllato i propri avversari per tutta la gara e proprio nel momento della massima spinta a 300 m. dal traguardo si + dovuto arrendere ad una fitta di dolore alla caviglia lasciando il via libera al livornese De Santis , suo acerrimo rivale tutta la stagione. Un plauso al giovane atleta biancoazzurro autore di una stagione fantastica e che adesso, dopo la lunga preparazione invernale, è atteso al cambio di categoria e della distanza nella sua specialità della marcia .

Giovannetti Marco e Pollicino Niccolò si sono invece affrontati a viso aperto per contendersi il titolo regionale per l'anno 2004 che per soli 3 decimi è andato a Niccolò dopo un lunghissimo sprint a 2.

Ottima prestazione anche per Nantista Domenico nel getto del peso dove sfiorando il muro degli 11 metri ha raggiunto l'ottavo posto in regione . Peccato per l'assenza per infortunio di Chiarello Davide che avrebbe sicuramente lottato per un podio nello stesso peso e nel vortex.

Bene le ragazze con Spitaletta Giulia che ha lottato tenacemente nella sua prova di marcia, di Ferretti Giada ottima negli ostacoli e nella velocità , così come Vannucci Lidia nel lungo e nei 60 m. Trinci Federica ha lottato migliorando il proprio personale nella prova dei 1000 metri effettuata alle ore 13 chiudendo con il tempo di 3'51"8.

Con questa prova si chiude la stagione su pista per l'anno 2016 e la squadra adesso inizierà la preparazione invernale in vista dei primi appuntamenti con le campestri previste da fine novembre ed inizio dicembre


Marco il ottobre 16 2016 19:28:30 0 Commenti · 184 Letture · Stampa
Ridolfi - Coppa Toscana Marcia e Tetrathlon Ragazzi
Atletica Casalguidi

CLAMOROSO AL RIDOLFI - FINALE DI STAGIONE CON IL BOTTO PER L'ATLETICA CASALGUIDI

MELISI GABRIELE CON UN NUOVO RECORD SOCIALE VINCE L'ULTIMA PROVA INDIVIDUALE , SI AGGIUDICA IL TROFEO TOSCANO DI MARCIA E TRASCINA L'ATLETICA CASALGUIDI AL TITOLO REGIONALE DI SOCIETA' (POLLICINO QUARTO, GIOVANNETTI SESTO E NANTISTA )

VANNUCCI LIDIA (QUINTA CLASSIFICATA) , TRINCI FEDERICA E SPITALETTA GIULIA CONQUISTANO IL TERZO POSTO DI SOCIETA'

TANTERI ALESSANDRO CAMPIONE REGIONALE DI TETRATHLON RAGAZZI

DOPPIO RECORD SOCIALE PER GRUMO NEI 60 Hs E NEL LUNGO


CRISTINA RAFANELLI SALUTA CON L' ULTIMA GARA DI MARCIA DELLA SUA CARRIERA

SECONDO POSTO PER BRUNI LUCIA E QUINTO PER GIOVANNETTI MATTEO NEI 3 KM. DI MARCIA












Quante emozioni sono state vissute in questa domenica pomeriggio autunnale per i portacolori dell’Atletica Casalguidi .
Lo Stadio Ridolfi di Firenze si è letteralmente tinto di biancoazzurro grazie ai successi degli atleti casalini nell’ultima prova del Trofeo Toscano di Marcia e per il Campionato Regionale di Tetrathlon Cat. Ragazzi nell’ambito della Federazione Italiana di Atletica Leggera.
Nella prova di marcia della categoria Ragazzi gli atleti del tecnico Maccarini Alessandro hanno compiuto una impresa leggendaria.
La formazione composta da Melisi Gabriele, Pollicino Niccolò, Nantista Domenico e Giovannetti Marco è riuscita a conquistare uno storico titolo regionale di società su pista in questa specialità dopo averlo sfiorato a luglio nella prova su strada organizzata proprio nel circuito di casa in quel di Casalguidi.
Melisi Gabriele ha guidato la carica dei giovani atleti biancoazzurri vincendo la propria gara ( conquistando anche il Trofeo Toscano di Marcia a livello individuale) imponendo fin dall’inizio un altissimo ritmo di gara facendo una costante selezione tra tutti i concorrenti. Il promettente atleta ha poi risposto da campione all’attacco sferrato all’ultimo giro dal livornese De Santis , recuperandolo e distanziandolo nel rettilineo finale. Per Gabriele ancora un miglioramento nel suo primato personale che adesso è arrivato a 10’06”5 sulla distanza dei 2 km.
Quarto posto per un caparbio Pollicino Niccolò che si migliora notevolmente chiudendo con 10’27”2 mentre Giovannetti Marco chiude al sesto posto. Completa l’ottimo risultato di squadra il piazzamento di Nantista Domenico che permette di raggiungere il titolo toscano alla società casalina.
Nelle Ragazze ottimo quinto posto per Vannucci Lidia e grazie ai buoni piazzamenti di Trinci Federica e Spitaletta Giulia riescono a conquistare il Terzo posto regionale di società.
Ottimi piazzamenti anche nei cadetti dove Bruni Lucia chiude al secondo posto nella prova dei 3 km. e Giovannetti Matteo al quinto.
Emozioni anche dalle Allieve dove Rafanelli Cristina , da considerarsi la capostipite della scuola di marcia del tecnico Maccarini, è giunta all’ultima gara di marcia in categoria ed anche nella propria carriera personale in ambito Fidal chiusa con un buon settimo posto sui 5 km. con il tempo di 29’18”8 a sancire un vero e proprio passaggio di testimone tra due generazioni di marciatori.

Nel Campionato Regionale di Tetrathlon cat. Ragazzi fantastico titolo regionale conquistato da Tanteri Alessandro per gli atleti nati nel 2004. Alessandro ha offerto delle ottime prove nel salto in lungo , negli ostacoli , nei 600 metri e nel lancio del vortex. Nella stessa prova buone prestazioni anche per Grumo Daniele giunto al ventiquattresimo posto finale con due record sociali battuti. Nei 60 hs ha migliorato il suo precedente record portandolo a 9"7 mentre nel lungo ha cancellato uno storico record datato 1995 portandolo a 4,70 m.
E ricordiamo che tutti questi risultati sono frutto dell’impegno e del servizio quotidiano che i tecnici dell’Atletica Casalguidi dedicano nei confronti dei duecento tesserati per lo più del settore giovanile che , sono costretti ad allenarsi in un impianto sportivo al limite della praticabilità , quello appunto di Casalguidi , ormai vecchio di 35 anni , con scarsa illuminazione e poche alternative in caso di pioggia e freddo .
Un servizio che l’Atletica Casalguidi ormai vicina al traguardo dei 28 anni di attività continua a mettere a disposizione in regime di volontariato a tutte le famiglie del territorio anche attraverso la scuola elementare, materna e media. Un servizio , quello dell’educare i ragazzi attraverso lo sport , non indifferente che meriterebbe sicuramente una maggiore sensibilità ed attenzione da parte di tutta l’Amministrazione Comunale di Serravalle Pistoiese.
Nel pomeriggio di sabato l’Atletica Casalguidi in collaborazione con il Comitato Csi di Pistoia ha anche organizzato il primo Triangolare di Calcio a 5 misto (dopo il successo del Torneo di Pallavolo mista estiva) che ha visto prevalere la squadra Blu di capitan Irene Vettori per 7 a 2 nella partita finale contro la Squadra Grigio del Capitan Pagnini Daniele. Vincitore della classifica marcatori Trinci Emanuele con 5 reti. Questo per dimostrare che il segreto del successo della società casalina è proprio nel fornire un servizio a 360 ° coinvolgendo contemporaneamente i tecnici , dirigenti , atleti e genitori nelle proprie attività.


Marco il ottobre 09 2016 22:07:04 0 Commenti · 158 Letture · Stampa
Gran Prix Montalbano - Memorial Delcoro Roberto
GP MontalbanoOltre 120 atleti in questo ultimo appuntamento del 2016 per il Gran Prix Montalbano. Come è ormai tradizione dagli ultimi 6 anni vogliamo chiudere questo importante circuito di gare con una manifestazione dedicata a colui che l'ha inventata, a quella persona che con il suo entusiasmo ed esempio ci ha guidato per decenni nella promozione dello sport giovanile : Roberto Delcoro.
Nello stadio Raciti di Quarrata davanti ai figli Caterina e Cristiano Delcoro e alla moglie Laura la società locale del Club degli Atleti ha organizzato questa ottava prova che proponeva un biathlon su pista con Peso e 400 m. per gli Eso A, vortex e 200 per gli Eso B e 100 e lungo per gli Eso C.
In quest'ultimi vittoria nelle Femmine di Venuti Giulia dell'Atl. Monsummanese davanti a Sabatini Marta e Innocenti Anna del Club degli Atleti di Quarrata.
Nei maschietti Nanni Yuri (Atl. Caripl Pistoia) vince davanti a Nieri Niccolò dell' Atl. Prato e Panichi Alessio dell'Atl. Borgo a Buggiano.
Negli Esordienti B Femmine Chiesa Siria (Atl. Caripl Pistoia) supera la compagna di squadra Ricci Marta e Vannoni Emma dell'Atl. Uzzano.
Nei Maschi vittoria del leader Ambrogio Tommaso dell'Atl. Caripl davanti a Vannini Diego dell'Atl. Borgo a Buggiano e Comparini Filippo dell'Atl. Prato.
Negli Esordienti A Femmine prevale Corsini Sofia dell'Atl. Caripl che supera Santangelo Chiara dell'Atl. Borgo a Buggiano e Mesaglio Cammilla dell'Atl. Uzzano.
Nei maschi è l'atleta dell'Atl. Monsummanese Lupo Alessio che supera il leader attuale della classifica generale Tofani Mattia dell'Atl. Caripl Pistoia e Arfa Federico dell'Atl. Casalguidi.

A conclusione di questa ventiduesima edizione del Gran Prix Montalbano vorrei ringraziare tutti gli atleti , i genitori , i dirigenti e tecnici delle varie società che hanno partecipato ed organizzato le varie manifestazioni e tutto il qualificato Gruppo dei Giudici Gara della Fidal per aver permesso la realizzazione di questa edizione di un circuito di gare che diventa anno dopo anno sempre più importante e seguito nel panorama sportivo regionale.

La premiazione finale verrà effettuata nel mese di novembre a a Quarrata e vi comunicheremo quanto prima luogo e data esatta.

Marco il ottobre 09 2016 21:52:55 0 Commenti · 297 Letture · Stampa
Triangolare Calcetto - Trofeo "NonSoloAtletica" 2016

ALLA SQUADRA BLU DEL CAPITANO VETTORI IRENE IL PRIMO TROFEO DI CALCIO A 5 MISTO "NonSoloAtletica" CSI 2016



TRINCI EMANUELE (Sq. BLU) CAPOCANNONIERE DEL TORNEO

SECONDO POSTO PER LA SQUADRA GRIGIA DI PAGNINI DANIELE CON BETTINA PANERAI MIGLIORE GIOCATRICE DEL TORNEO (1 RETE AL SUO ATTIVO)




Con la direzione arbitrale del Sig. Michelacci Leonardo del Csi di Pistoia e davanti ad una buona cornice di pubblico è preso il via il primo torneo di Calcio a 5 misto organizzato in collaborazione con l'Atletica Casalguidi (dopo la riuscita esperienza della Pallavolo mista estiva) nel campo del Tennis Club Quarrata.
Prima partita in programma squadra Blu capitanata da Vettori Irene e Squadra Gialla di Melisi Fabrizio. Dopo un inizio equilibrato la rete di Trinci per i Blu che batte un incolpevole portiere Panebianco sposta il pallino del gioco in favore di quest'ultimi che raddoppiano prima con Ferri e chiudono il primo tempo con un'altra segnatura da parte di Gabbiani. All'inizio del secondo tempo continua il predominio Blu che vanno a segno ancora con Ferri e con una sfortunata autorete di Cucchiara Adele. Finalmente una reazione dei Gialli che accorciano con Panebianco e Cappellini prima della rete di Trinci che sancisce il risultato sul 6 a 2.
Nel secondo incontro grande equilibrio tra i Grigi di Pagnini Daniele ed i Gialli apparsi più determinati. E' lo stesso Cappellini che apre le marcature proprio per i Gialli ma che vengono dopo poco ripresi grazie alla rete di capitan Pagnini. Prima dell'intervallo Barneschi riporta avanti le furie Gialle di Capitan Melisi. Ad inizio secondo tempo un cambiamento tattico nelle file dei Grigi porta Rafanelli a tu per tu con il portiere Panebianco che viene battuto per il 2-2-. Dopo pochi minuti ancora vantaggio giallo con il capitan Melisi ma il vantaggio dura pochissimo perchè proprio dopo la ripartenza del gioco è ancora Rafanelli che porta sul 3-3.
I Grigi prendono coraggio e in due minuti allungano portandosi sul 3-5 prima con Pagnini e poi ancora con Rafanelli Gabriele. Ultimi 5 minuti con l'assalto dei Gialli che riescono solo a ridurre lo svantaggio ancora con Cappellini .
Finale tra le due vincitrici Blu e Grigio che iniziano con molta pretattica rispettandosi a vicenda. Sblocca il risultato ancora il bomber Trinci ma dopo pochi minuti ecco il pareggio di Capitan Trinci. Sul finire del tempo è ancora Trinci che riporta in vantaggio i Blu.
Nel secondo tempo i Blu prendono decisamente il largo con la doppietta di Gabbiani, la sfortunata e rocambolesca 'autorete dell'ottimo portiere De Marco (come è stato altrettanto valido il portiere Blu Spitaletta) , ancora Trinci e Ferri. Sul finale la meritata rete di Bettina Panerai a coronare una eccellente prestazione.
Alla presenza del direttore tecnico provinciale del Csi Emidio Durante, del Presidente della Atletica Casalguidi Grani Roberto e del direttore tecnico sociale Pillitteri Carmelina è stata poi effettuata la premiazione con la coppa consegnata nelle mani del Capitano dei Blu Vettori Irene. Capocannoriere del Torneo Trinci Emanuele della squadra Blu con 5 reti davanti a Cappellini Jacopo (Gialli) Rafanelli Gabriele (Grigi) Ferri Federico (Blu) e Gabbiani Simone (Blu) con 3 reti.


SQUADRA BLU
VETTORI IRENE Capitano
GABBIANI SIMONE
TRINCI EMANUELE
RAFANELLI CRISTINA
FERRI FEDERICO
SPITALETTA VINCENZO
ANGIOLI SIMONE



SQUADRA GIALLA
MELISI FABRIZIO Capitano
FROSINI GIACOMO
CUCCHIARA ADELE
CAPPELLINI JACOPO
MARANGONI ALESSIA
PANEBIANCO SIMONE
BARNESCHI DAVID
RAFANELLI SARA



SQUADRA GRIGIA

PAGNINI DANIELE Capitano
NICCOLAI EDY
MINNELLA ANGELO
PANERAI BETTINA
RAFANELLI GABRIELE
CAPUANO GIOVANNI
DE MARCO REMO



Prima Partita
Squadra Blu - Squadra Gialla 6 - 2

Seconda Partita
Squadra Grigia - Squadra Gialla 5 - 4

Terza Partita
Squadra Grigia - Squadra Blu 2 - 7


Marco il ottobre 05 2016 10:23:57 0 Commenti · 161 Letture · Stampa
Week end 1 e 2 Ottobre 2016

TANTERI E MELISI SUL TETTO DELLA TOSCANA

SALTANO ALTRI DUE RECORD SOCIALI
GABRIELE COMPIE L'ENNESIMA CAVALCATA VINCENTE E ALESSANDRO VOLA A 1,46 CHE VALE IL BRONZO
OTTIME PROVE DI GRUMO DANIELE , POLLICINO NICCOLO, VANNUCCI LIDIA E GIOVANNETTI MARCO
ALLIEVE IN EVIDENZA ALLA FINALE NAZIONALE IN TERRA VERONESE



Dopo la sbornia di risultati e medaglie di un mese fa a Rovereto nell'ambito del Centro Sportivo Italiano i nostri atleti non hanno mancato l'occasione di mettersi in evidenza anche nel panorama più ambizioso della Fidal. Siamo infatti stati protagonisti in due finali nazionali di serie B consecutive , prima ad Agropoli (SA) nello scorso weekend e poi a Bovolone (VR) in un centro sportivo all'avanguardia sul territorio nazionale. Un mese da grande squadra a giro per l'Italia con il nostro direttore tecnico Pillitteri Carmelina impegnato a seguire le allieve in questa ultima trasferta autunnale . Le nostre allieve si sono impegnate a fondo mettendosi a disposizione della squadra con Ciobanu Delia che si riscopre lanciatrice (disco e martello), mentre Galeone Miriam si è cimentata nei 200 metri chiusi al sesto posto con il tempo di 27"89 e nella staffetta 4x100 insieme a Marangoni Alessia che ha saltato la misura di 4,42 nel salto in lungo.




A Colle Val d'Elsa 6 nostri atleti avevano guadagnato il pass per partecipare al campionato regionale di società gareggiando a livello individuale.
E sono arrivati 6 risultati eccellenti , con tutti gli atleti in premiazione.
Ancora un immenso Melisi Gabriele che ha guidato il gruppo dei nostri marciatori in una ennesima giornata di trionfo, un gruppo di atleti che è diventato un fiore all'occhiello nel panorama tecnico della nostra società e ormai sotto i riflettori delle scene regionali.
L'atleta biancoazzurro seguito dal nostro Alessandro Maccarini ha limato ancora una volta il record sociale nei 2 Km. portandolo a 10'17" dominando la prova malgrado due richiami da parte dei giudici di gara.
Migliorano nettamente i propri record personali anche Pollicino Niccolò giunto quinto con 10'43" e Giovannetti Marco sesto cn 10'46".
Benissimo anche Vannucci Lidia che conquista il quinto posto con il tempo di 11'19".



Ma veniamo a Tanteri Alessandro che continua a stupire per la sua ecletticità. Alessandro è letteralmente volato verso il record sociale che ha infranto con uno spettacolare 1,46 cancellando un primato che resisteva dal lontano 1998. Alessandro , senza una preparazione specifica in questa specialità ma guidato magistralmente dal tecnico Pratesi Stella ha saputo fare esperienza direttamente sul campo prima a Rovereto , poi nella prova di Sesto Fiorentino ed eccolo qua sul podio di Colle Val d'Elsa. E nelle prossime due domeniche lo attendono ancora due finali regionali dove potrà ancora farci sognare. Così come Grumo Daniele che continua il suo eccellente stato di forma che lo porta a sfiorare il suo primato personale nei 60 m. Con questo tempo di 8"0 conquista il sesto posto assoluto.
Nel pomeriggio di sabato erano impegnati anche due genitori di nostri atleti, De Marco Remo e Bardelli Francesco, nei 30 km di pellegrinaggio jacopeo che è partito in quel di Campi Bisenzio nella prima mattinata per raggiungere la parrocchia di San Bartolomeo di Pistoia intorno alle 17 accolti dal ristoro preparato dal Centro Sportivo Italiano pistoiese. Una esperienza suggestiva sui sentieri percorsi fin dal medioevo dai pellegrini per raggiungere la Cattedrale di San Zeno a Pistoia sede delle reliquie di San Jacopo.




Marco il ottobre 02 2016 21:08:40 0 Commenti · 158 Letture · Stampa
Week end 24\25 settembre
Atletica CasalguidiOttime notizie nel week end dai nostri atleti impegnati in diverse manifestazioni sul territorio nazionale.
Ad Agropoli in provincia di Salerno una selezione di nostri atleti ha partecipato alla Finale Nazionale B del Campionato di Società settore Assoluto.
Pagnini Daniele ha gareggiato nei suoi 200 metri chiudendo al nono posto con il tempo di 22”56.
Bruschi Letizia nel giavellotto ha scagliato l’attrezzo alla misura di 32,82 m mentre Maccarini Alessandro ha percorso i 5 km di marcia con il tempo di 28’46”39.
Miriam Galeone è stata impegnata nella 4x100 chiusa al 5° posto con 50”35 mentre Ciobanu Delia ha dato il suo apporto nella 4 x 400 metri dove ha fatto fermare il cronometro a 4’27”60. I nostri atleti hanno contribuito al raggiungimento del terzo posto finale della classifica maschile ed il quinto di quella femminile.



A Grosseto era invece in programma la sesta giornata del Trofeo Toscano di Marcia all’interno del Campionato Regionale Individuale Cadetti\e. Giovannetti Matteo giunto ottavo nella sua prova dei 5 km. ha poi conquistato un brillante sesto posto finale nella classifica generale del Trofeo salendo sul meritato podio. Matteo ha chiuso la sua prova scendendo sotto il muro dei 34 minuti . Benedetti Sara ha concluso la sua prova nei 3 km di marcia con il tempo di 20’02”30. Acoraro Kevin ha invece affrontato il campionato regionale nei 1000 metri chiudendo al ventunesimo posto con il tempo di 3’12”60.
Buone notizie dalla Fidal , in quanto , pur avendo mancato per soli due punti la qualificazione della squadra maschile alla finale regionale a dodici società risultando la tredicesima società toscana nella cat. Ragazzi, alcuni nostri atleti hanno ottenuto il minimo per partecipare alle fasi regionali a livello individuale .
Melisi Gabriele, Vannucci Lidia, Giovannetti Marco e Pollicino Niccolò saranno presenti a Colle val d’Elsa nella marcia, Grumo Daniele nei 60 metri e Tanteri Alessandro nell’Alto.
Lo stesso Tanteri insieme a Grumo potrà partecipare anche alla finale regionale di Tetrathlon della domenica successiva a Firenze , dove invece i marciatori potranno lottare nell’ultima prova del Trofeo Toscano di Marcia con ottime possibilità di salire sul podio.
Alcuni nostri atleti della cat. Amatori hanno invece preso parte alla staffetta del Pioppino ad Antraccoli con ottime prestazioni individuali. Complimenti a Capuano Giovanni, Pagnini Piero, Melisi Fabrizio, Panerai Elisabetta, Rafanelli Sara, Niccolai Edy, Gori Maria Cristina coadiuvati da Spitaletta Vincenzo , Durante Emidio e Giorgini Nazareno . Peccato per il ritardo nella redazione delle classifiche che ha creato non pochi problemi per il rientro alle proprie case.

Marco il settembre 26 2016 14:48:39 0 Commenti · 172 Letture · Stampa
Gran Prix Montalbano - Prova su Strada
GP MontalbanoIl Gran Prix Montalbano domenica 18 settembre ha fatto tappa per la prima volta nella sua ventennale storia presso l’Oratorio della Parrocchia Maria Santissima nella frazione Le Case di Monsummano Terme (PT).
La prova su strada (la settima tappa del circuito) è stata ottimamente organizzata dal Gruppo Podistico G. Marchesini affiliato al Centro Sportivo Italiano del comitato di Pistoia.

L’intenso programma della giornata sportiva prevedeva anche una passeggiata ludico motoria che ha visto, malgrado le incerte previsioni metereologiche, oltre 150 persone percorrere i suggestivi sentieri del vicino padule di Fucecchio e poi rientrare in tempo per assistere alla Santa Messa per gli sportivi, non prima di essersi fermati presso il ricco ristoro preparato dai volontari .

Il personale dell’oratorio aveva poi organizzato un pranzo nell’aula magna prima di attivare le varie iniziative sportive pomeridiane che prevedevano tornei di tennis tavolo, calcetto , pallavolo e basket indirizzati nel coinvolgimento di tutti i componenti delle famiglie presenti che hanno animato gli impianti presenti intorno alla Chiesa del Redentore.

Il percorso del Gran Prix Montalbano si è snodato nelle strade del quartiere intorno alla parrocchia ed il Gruppo Giudici Gare della Fidal di Pistoia ha atteso sotto l’arco gonfiabile il centinaio di atleti che si sono succeduti nelle varie partenze in programma.

Nel percorso di 150 metri per la cat. Esordienti C Femmine vittoria di Venuti Giulia , atleta di casa dell’Atletica Monsummanese che ha superato allo sprint Falcone Lavinia (Atl. Caripl Pistoia), Innocenti Anna del Club degli Atleti di Quarrata e Innocenti Costanza dell’Atletica Casalguidi. Nei maschietti di pari età è stato Nieri Niccolò (Atl. Prato) che ha superato proprio sul filo di lana Panichi Alessio dell’Atletica Borgo a Buggiano. Al terzo posto il compagno di squadra di Alessio, Davini Jacopo seguito da un altro pratese in casacca gialla, Mercaldo Claudio.
Negli Esordienti B Femmine è la leader attuale della classifica generale Chiesa Siria (Atl. Caripl Pistoia) che vince la prova dei 400 metri per distacco davanti a Ricci Marta (Atl. Caripl Pistoia) e Naselli Ilaria dell’Atl. Borgo a Buggiano. Nei Maschietti il biancoverde Ambrogio Tommaso trionfa davanti al compagno di squadra dell’Atl. Caripl Pistoia Squarcini Diego e a Vannini Diego dell’Atl. Borgo a Buggiano.

Negli Esordienti A Femmine è Garofalo Sara dell’Atl. Casalguidi che controlla la gara degli 800 m. dettando il proprio ritmo e staccando gli avversari nell’ultima parte del percorso. Dietro di lei Nieri Lucrezia (Atl. Prato) e Mesaglio Camilla (Atl. Uzzano) . Nei maschi dopo un concitato “spalla a spalla” nella parte finale del percorso i giudici assegnano la vittoria a Bonacchi Emanuele (Atletica Prato) davanti al leader attuale della classifica generale Tofani Mattia (Atl. Caripl Pistoia) . Al terzo posto Lupo Alessio dell’Atletica Monsummanese.

Nelle Ragazze dopo i 1200 metri risulta vincitrice Ercolini Giulia dell’Atl. Pescia mentre tra i Ragazzi primeggia Leporatti Federico del Club degli Atleti di Quarrata. Nelle Cadette vittoria di Bizzarri Aurora dell’Atletica Pescia ed infine nei cadetti giunge al traguardo vincitore dopo i 1600 metri Acoraro Kevin dell’Atletica Casalguidi.
Grande soddisfazione ed entusiasmo da parte del comitato organizzatore guidato dal Presidente Melisi Andrea che ha festeggiato tutti gli atleti partecipanti con una bella cerimonia di premiazione consegnando un premio ricordo a tutti gli atleti in gara e ai gruppi più numerosi della passeggiata ludico-motoria.

Le foto saranno presto disponibili sulla pagina facebook dell’oratorio : https://www.facebook.com/oratoriomarchesini/?fref=ts

Marco il settembre 19 2016 15:08:29 0 Commenti · 247 Letture · Stampa
Campionato Nazionale Atletica Leggera - Rovereto
CSI

L'ATLETICA CASALGUIDI C'E' ... ANCHE A ROVERETO .... IL SOGNO CONTINUA ... E SI MIGLIORA ANCORA SFIORANDO LO SCUDETTO NAZIONALE ...

SECONDO POSTO IN ITALIA CON LA SQUADRA MASCHILE E 27 MEDAGLIE AL COLLO!







Siamo appena rientrati dalle intense giornate di Rovereto anche quest’anno stanchissimi ma pieni di tante soddisfazioni per la nostra società e per la Toscana intera.

Ci vorrebbero adesso due\tre giorni di ferie per riprenderci … la Toscana ha conquistato una quarantina di medaglie anche quest’anno in una ennesima edizione da record con una qualità tecnica sempre maggiore.

Le società Toscane sono state veramente anche quest’anno all’altezza della situazione .
L’Atletica Alta Toscana di Massa ha conquistato ben dieci medaglie (5 ori 2 arg 3 bronzi) comprese quelle (tre) del loro atleta disabile non vedente Basile Fabio.

Medaglie anche per la Croce d’Oro Montale (un bronzo), Atl. Lunezia (1 bronzo) e per il GS Passi di Pisa (due bronzi) .
Importanti esperienze anche per Atl. Uzzano, Atl. Prato, La Galla Pontedera (che ha avuto purtroppo alcune defezioni dell’ultima ora) , Atl. Massa.

MA VENIAMO ALL’ATLETICA CASALGUIDI !!! per quello che definirei : un piccolo miracolo “casalino”.

Avevamo delle buone speranze ma cercavamo di rimanere con i piedi per terra dopo la sbornia di risultati ottenuti a Grosseto lo scorso anno dove raggiungemmo il terzo posto in Italia con la squadra Maschile ed un traguardo finale di ben 31 medaglie , giocando però “in casa”.

Qui conoscevamo il valore degli avversari (una edizione record con 110 società e 1600 atleti presenti) che potevano contare del “fattore campo” (fondamentale anche nell’atletica leggera) che permette di far partecipare molti atleti senza grandi spostamenti, anche per solo una gara ma che potrebbe essere poi , quella determinante nel punteggio finale. Noi abbiamo portato 61 atleti ed una ventina di accompagnatori con una organizzazione capillare ed una preparazione minuziosa iniziata fin da maggio.

I nostri ragazzi sono riusciti a Rovereto a conquistare ben 27 medaglie di cui 9 d’oro , risultando la società più medagliata d’Italia, con un record nazionale nel lancio del disco e dulcis in fundo, veramente inaspettato, il secondo posto di società in Italia nella classifica nazionale di squadra maschile, migliorando quindi la posizione dello scorso anno superando la fortissima squadra di Milano (Atl. Ravello)e dietro la società Vicentina dell’Atl. Colli Berici.

Ottimi piazzamenti anche nella classifica nazionale a squadra femminile dove abbiamo raggiunto il nono posto ed il tredicesimo nella classifica nazionale generale.

Una grandissima soddisfazione che ci ripaga degli sforzi e sacrifici dei ragazzi , dei tecnici e dei dirigenti che stanno dietro a questa nostra piccola-grande realtà “paesana “

un grazie di cuore a tutti ….

Ai tecnici con in testa il Direttore Tecnico Carmelina Pillitteri , a tutti i ragazzi che hanno creduto fino in fondo continuando la dura preparazione atletica per tutta l’estate , ai dirigenti , in primis il nostro Presidente Roberto Grani che si sono prodigati nella preparazione logistica per scrivere al meglio questa nuova pagina storica ,a tutti i genitori che continuano a credere in noi , in questa piccola-grande favola paesana , per questo nostro piccolo lembo di Italia che cerca di strappare applausi in tutta la penisola a suon di risultati e per il comportamento corretto sul campo. Un grazie a coloro che ci hanno seguito da casa tifando per i nostri colori biancoazzurri.
Un grazie particolare a Giovanni Capuano per la sua disponibilità e professionalità nel guidare lo Scuolabus fornito dall’Amministrazione Comunale del Comune di Serravalle .
Per concludere , l’ esperienza trentina è terminata con la fiaccolata della pace partita dalla Campana dei Caduti (la più grande del mondo forgiata dalla fusione dei cannoni della prima guerra mondiale). La fiaccola accesa alla presenza del Consulente Ecclesiastico Nazionale Don Alessio Albertini, dal Presidente Nazionale CSI Vittorio Bosio è stata accompagnata fino allo stadio di Rovereto anche dai nostri atleti Giovanni Capuano, Giovannetti Alessandro, Minnella Angelo e Spitaletta Vincenzo.


ORO 9

LECHIANCOLE FRANCESCA cat. AMAT.A NEL DISCO (record Nazionale m.27,85) LA MEDAGLIA NUMERO 100
BARNESCHI DAVID CAT AMAT.B ALTO
BARNESCHI DAVID CAT. AMAT. B LUNGO
POLLICINO GIANNI CAT.AMAT. A M. 400
REALI ELENA CAT. AMAT. A M. 400
LECHIANCOLE FRANCESCA CAT.AMA A PESO
POLLICINO GIANNI 200 M.
REALI ELENA CAT. AMAT. A 200 M.
MELISI GABRIELE Cat. RAGAZZI MARCIA 2 Km.






ARGENTO 10

POLLICINO GIANNI M.100 AMAT. A
FERRI LARA CAT. SENIORES LUNGO
VITALE ELISA CAT. JUNIORES M. 400
STAFFETTA 4 X 100 FEMM. ASSOLUTA
CECCOTTI DANIELE CAT. AMAT.A GIAVELLOTTO
PAGNINI DANIELE CAT. SEN. 200 M.
TEDESCHI GABRIELE CAT JUNIORES M.200
VETTORI IRENE CAT. SEN. DISCO
STAFFETTA 4 x 400 Assoluta MASCHILE E FEMMINILE


BRONZO 8

BETTINA PANERAI CAT. SENIORES 800 M
PAGNINI PIERO CAT. VETERANI 800 M
TEDESCHI GABRIELE CAT JUNIORES M.100
LORI SABRINA CAT. SENIORES M. 3000
PAGNINI DANIELE CAT. SENIORES M. 400
VANNUCCI LIDIA CAT. RAGAZZE MARCIA
POLLICINO NICCOLO' CAT. RAGAZZI MARCIA
VITALE ELISA CAT. SENIORES DISCO




link dei Risultati Finali



Marco il settembre 07 2016 20:18:23 0 Commenti · 213 Letture · Stampa
CAMPIONATO NAZIONALE CSI
CSI
AVVICINANDOCI AL CAMPIONATO NAZIONALE DI ATLETICA LEGGERA DI ROVERETO (TN)



NON TUTTI SANNO CHE A ROVERETO ....






.... c'è la campana della pace in memoria dei caduti di tutte le guerre

Fusa nel 1924 con il bronzo dei cannoni delle nazioni partecipanti alla Prima guerra mondiale, la "Maria Dolens" è la campana più grande del mondo che suoni a distesa. Ogni sera al tramonto i suoi cento rintocchi risuonano nella vallata e sono un monito di pace universale.


Marco il agosto 30 2016 15:17:02 0 Commenti · 202 Letture · Stampa
Pagina 2 di 33 < 1 2 3 4 5 > >>
Foto Atleti
Classifiche e Volantini
Indoor Casalguidi 2017 63
Risultati Marina Mas... 153
Risultati Campestre ... 337
Gran Prix Montalbano... 364
Risultati Campestre ... 441
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Ultimi link Inseriti
Pagina Facebook - At...
  

Angela Ceccanti
  

Il sito-blog piu' am...
  il sito-blog piu' ag...

Gruppo Podistico CAI...
  Gruppo Podistico CAI...

Asd Le Lumache
  Le Lumache

Copyright © 1988-2010 - Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Casalguidi Mcl Ariston - P.IVA: 01210930473