Atletica Casalguidi M.C.L Ariston
Home · Chi Siamo · Dove siamo · Staff · Articoli e Cronache gare · Classifiche - Volantini · Servizi Fotografici · Categorie NewsGiugno 27 2017 08:52:54
Navigazione
Home
Chi Siamo
Dove siamo
Staff
Articoli e Cronache gare
Classifiche - Volantini

Record Esordienti B
Record Esordienti
Record Ragazze/i
Record Cadette/i
Record Allieve/i
Record Amatori
Servizi Fotografici
Web Links
Contattami
Cerca
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Marco
05/05/2017 11:34
disponibile volantino Campionato Regionale Csi Pontedera del 14 maggio

Marco
27/04/2017 21:43
Aggiornata classifica generale Gran Prix e risultati Gran Prix Montalbano di Campi Bisenzio dopo alcune motivate segnalazioni

Marco
17/01/2017 10:32
Aggiornata Classifica Campestre Santonuovo

Marco
12/10/2016 17:20
Si prega di segnalare entro il 20 ottobre eventuali anomalie nella classifica del GRAN PRIX

Marco
11/10/2016 08:56
Sono state fatte alcune correzioni nella classifica Eso A Femmine del Memorial Delcoro

Stefano
01/06/2016 01:11
Aggiornati i risultati della settima giornata del Gp Montalbano e classifica Gran Prix Montalbano

Marco
18/04/2016 09:29
I risultati di Campi Bisenzio validi anche per il Gran Prix sono disponibili nell'area download.

Marco
22/02/2016 19:15
Classifica Staffetta e Gran Prix Montalbano Aggiornata

Marco
13/02/2016 11:51
ATTENZIONE ! PARTENZA DA CASALGUIDI PER DOGANACCIA DOMENICA14 FEBBRAIO POSTICIPATA ALLE ORE 7.20

Marco
24/01/2016 21:28
Disponibili tutti i risultati di Lecore e classifica aggiornata Gran Prix Toscana CSI

Archivio Shoutbox
Discussioni Forum
Nuove Discussioni
Nessun contenuto per il pannello
Discussioni più viste
Nessun contenuto per il pannello
Week end 21 22 gennaio

CAMPESTRE REGIONALE CSI : TANTERI E PANERAI VITTORIOSI ANCHE A GALCETI

MANIFESTAZIONE NAZIONALE INDOOR DI MARCIA : MELISI GABRIELE TRIONFA A PARMA
SUL PODIO ANCHE GIOVANNETTI MARCO E BRUNI LUCIA




Ancora grandi numeri per le campestri del circuito regionale Csi di questa stagione. Sabato 21 gennaio oltre 300 atleti al via che hanno potuto attraversare il perfetto percorso che si snodava nel verde parco di Galceti in una giornata caratterizzata da un forte e fastidioso vento .
Ottima l’organizzazione offerta dalla società Atletica Prato in collaborazione con il Comitato Provinciale Csi della città laniera.

Le partenze sono susseguite negli orari previsti dal volantino e le premiazioni sono state svolte in sequenza rapida grazie all’abile maestria della macchina organizzatrice ampiamente all’altezza dell’importante evento organizzato ; questo ha permesso ai partecipanti di rientrare poi presso i propri luoghi di origine in tempi veramente veloci .
Tante le prestazioni di qualità degli atleti partecipanti che stanno affilando le armi in vista del Campionato Nazionale CSI che si svolgerà ad inizio aprile a Cesenatico. Presenti entrambi i campioni nazionali uscenti della cat. Veterani , Carlotti e De Pasquale che hanno vinto le loro rispettive prove.
Nella prossima giornata, l’ultima del circuito , saranno assegnate anche le maglie di campioni regionali individuali di specialità per le categorie assolute. La prova , come tradizione, si svolgerà nella Pineta Ugo da Pisa a Marina di Massa il prossimo 5 febbraio.
Sarà anche l’ultima possibilità per gli atleti toscani per raggiungere i requisiti minimi per rientrare nel numero di partecipanti che la Direzione Tecnica Nazionale ha riservato alla nostra regione.
La prova di Marina di Massa vale anche come prima giornata dell’ambito Trittico di Mezzofondo CSI “Challenge Toscana” sempre per le categorie assolute.

I nostri colori biancoazzurri sono stati protagonisti a Galceti e ci stiamo avvicinando a grandi passi alle selezioni in vista del Campionato Nazionale di Corsa Campestre in programma a Cesenatico dal 31 marzo al 2 aprile.
Ottime prestazioni dei nostri atleti con ancora Tanteri Alessandro e Bettina Panerai sugli scudi. Bene anche gli altri ragazzi con Gjura Jurghen, Arfa Federico e Pollicino Niccolò e le ragazze Vannucci Lidia, Trinci Federica e Ferretti Giada.
Ottimi piazzamenti anche per le nostre atlete Niccolai Edy, Reali Elena e per Pagnini Piero nei veterani.

Domenica buone prestazioni anche per le nostre lunghiste Ferri Lara e Marangoni Alessia nell’indoor di Firenze.

Ancora una uscita fuori dei confini regionali per la squadra dei marciatori seguiti dal nostro Tecnico Maccarini Alessandro. Anche al palazzetto di Parma ottimi risultati dal nostro Melisi Gabriele (neo cadetto) che ha vinto la propria prova sui 2 km. con il tempo di 10’19”. Ottimo argento per Giovannetti Marco nei Ragazzi e bronzo per Bruni Lucia nelle cadette. Bene anche Gori Ginevra all’esordio stagionale con la nostra maglia nella cat. Ragazze e Giovannetti Matteo nei cadetti.

COMPLIMENTI A TUTTI (atleti e tecnici) ed un grazie ai genitori per la loro fondamentale disponibilità !


Ecco il commento del nostro Inviato Speciale al Palaottici di Parma - il Tecnico Macca




Manifestazione Interregionale indoor di marcia

22 gennaio 2017


Anche in questa bella trasferta in terra Emiliana, i nostri atleti della marcia hanno riconfermato i già strepitosi risultati del 2016.
Nella prima gara di 1Km della categoria ragazzi/e,Giovannetti Marco è stato autore di una bellissima prestazione con un secondo posto strepitoso in 5'18'',battuto solamente dall'atleta piu' forte della categoria a livello nazionale.
La sorpresissima è poi arrivata da Gori Ginevra,un'atleta che da tempo volevo fortemente in squadra per iniziarla alla disciplina. Ebbene, Ginevra ha sfoderato una prestazione maiuscola già alla prima gara,classificandosi quinta in 6' per il suo km. Peccato,perchè l'inesperienza non gli ha permesso di essere sul podio per soli 3'' e l'avrebbe meritato.
Nella categoria Cadetti/e ancora fuochi di artificio di Gabriele Melisi che, con una gara pulita tecnicamente,ha vinto la sua prova di 2 Km,con un tempo già ottimo di 10'.19''.Adesso per Gabriele,arriva il passaggio ai 5 Km e le prime gare dovranno servire solo per rodaggio,in quanto la sua preparazione è mirata al periodo agonistico estivo.
Nella stessa categoria cadetti,altra prova di carattere di Matteo Giovanetti,che emozionandomi è andato a cogliere un sesto posto, con personale sulla distanza in 12'36''.
Nelle cadette, Bruni Lucia,inizia il 2017 come aveva finito il 2016,cioè con ancora un bel terzo posto con tanto di personale di 11'26'',in una gara di qualità sia come atlete sia tecnicamente.
Per concludere voglio segnalare un'altra vittoria,siglata questa volta da genitori e famigliari degli atleti in gara. Hanno fatto un tifo caloroso, responsabile, corretto ed emozionante:

Grazie, siete stati il sesto atleta in gara !



Marco il gennaio 24 2017 09:46:12 0 Commenti · 127 Letture · Stampa
Campestre del Santonuovo
Vorrei ringraziare uno ad uno tutti coloro che hanno collaborato ieri mattina e nei giorni precedenti nell’organizzazione della “nostra campestre”. Uno staff veramente encomiabile che ancora una volta si è dimostrato all’altezza della situazione.
Il meteo è stato sicuramente più clemente di quanto le previsioni avevano annunciato. Ma eravamo veramente pronti a tutto.
Non so se qualcuno di voi ha avuto il tempo di fermarsi un attimo a vedere come la nostra macchina organizzativa stava procedendo. Sappiamo che chi è di servizio non riesce a seguire le gare ma è dedicato esclusivamente al proprio compito.
Ed i vari ingranaggi si sono veramente mossi alla perfezione migliorando anche quelle piccole imperfezioni che nelle ultime edizioni pur sempre di alto livello qualitativo, si erano comunque verificate .
E quest’anno partivamo con una situazione ad handicap. Il mancato permesso di utilizzo dell’area del Lago del Santonuovo ci ha difatti privato di alcuni dei servizi principali ; acqua, servizi igienici, aree coperte e corrente elettrica.
Ma con la nostra determinazione non ci siamo dati per vinti e siamo riusciti a supplire a queste carenze con valide alternative , grazie all’aiuto e disponibilità della Famiglia Poggi Banchieri che ci ha permesso l’utilizzo di un proprio locale oltre che della conferma dell’appezzamento di terreno dove si è svolta la gara stessa.
Un particolare ringraziamento alla famiglia Agostini di Zona Market e Conad di Casalguidi ancora una volta sensibili alla nostra attività promozionale fornendoci i loro prodotti per la premiazione delle categorie Amatoriali. Ricordiamo anche la Banca di Credito Cooperativo di Masiano sponsor del Gran Prix Montalbano che proprio al Santonuovo ha dato il via alla ventitreesima edizione . Un grazie alla Cartolibreria White&Colors di Casalguidi e al negozio Mondo Corsa di Migliori Fabrizio per la costante collaborazione con la nostra attività sportiva.
Il percorso è stato poi preparato nei singoli dettagli , fresato nei giorni precedenti, e con il personale di controllo posizionato nei punti nevralgici ; un ristoro degno di Master Chef , una segreteria di altissimo livello e competenza che si è occupata della delicata gestione delle iscrizioni e della redazione finale delle classifiche per le premiazioni fatte davvero a tempo di record alla presenza dell'Assessore allo Sport del Comune di Serravalle Pistoiese, Spinelli Gianfranco.
Il personale della Misericordia di Casalguidi ha verificato al meglio le necessità sanitarie garantendo il proprio pronto intervento in ogni eventuale occasione.

Tutto è quindi filato liscio per il meglio con un servizio che è stato apparentemente semplice ma non del tutto scontato. Un grazie anche al supporto del Gruppo Giudici Gara , al nostro speaker Stefano , ai nostri giudici ausiliari (cronometrista Andrea e campanellista Cristina) , al nuovo sistema idraulico fornito da Ugo vicino ai servizi igienici e via e via …

Un grazie di cuore veramente a tutti , a nome di tutte le famiglie dei ragazzi e degli atleti “diversamente giovani” provenienti da tutta la Toscana che hanno potuto vivere una giornata di sport e divertimento.

Continua la marcia di qualificazione per il Campionato Nazionale Csi di Corsa Campestre in programma ad inizio aprile a Cesenatico.
Grandi prestazioni ieri al Santonuovo con due titoli provinciali di società FIDAL conquistati con gli atleti della Cat. Ragazzi e Ragazze.
Due titoli regionali individuali CSI con Garofalo Sara negli Esordienti A Femmine e Tanteri Alessandro nei Ragazzi che valgono la qualificazione diretta per la finale nazionale.
Vincono nelle loro categorie i fortissimi Benvenuti Filippo (Allievi) e Panerai Bettina (Seniores F). Ma ottima prestazione globale di squadra che fa ben sperare in vista dell’appuntamento romagnolo.
Prossimo puntata già nel prossimo week end con la campestre di Galceti prevista per sabato 21 gennaio.

Complimenti ancora a tutti gli atleti ed ai nostri encomiabili tecnici che li stanno preparando veramente al meglio delle proprie possibilità !

17 Sebastiani Francesco 2010 Atl. Casalguidi Eso C
8 Romanelli Bianca 2009 Atl. Casalguidi Eso B
1 Garofalo Sara 2006 Atl. Casalguidi Eso A C.R. CSI
11 Vannucci Ester 2006 Atl. Casalguidi Eso A
17 Tognelli Asia 2006 Atl. Casalguidi Eso A
10 Tuku Bruno 2006 Atl. Casalguidi Eso A
16 Melisi Andrea 2006 Atl. Casalguidi Eso A
19 Bardelli David 2006 Atl. Casalguidi Eso A
29 Valenzano Lorenzo 2007 Atl. Casalguidi Eso A
3 Vannucci Lidia 2004 Atl. Casalguidi Ragazze
4 Trinci Federica 2004 Atl. Casalguidi Ragazze
7 Ferretti Giada 2004 Atl. Casalguidi Ragazze
1 Tanteri Alessandro 2004 Atl. Casalguidi Ragazzi C.R. CSI
3 Gjura Jurghen 2004 Atl. Casalguidi Ragazzi
6 Pollicino Niccolò 2004 Atl. Casalguidi Ragazzi
7 Arfa Federico 2005 Atl. Casalguidi Ragazzi
9 Giovannetti Marco 2004 Atl. Casalguidi Ragazzi
20 Dutto Martina 2002 Atl. Casalguidi Cadette
21 Spitaletta Giulia 2003 Atl. Casalguidi Cadette
4 Acoraro Kevin 2002 Atl. Casalguidi Cadetti
12 Angioli Matteo 2002 Atl. Casalguidi Cadetti
14 Melisi Gabriele 2003 Atl. Casalguidi Cadetti
15 Grumo Daniele 2003 Atl. Casalguidi Cadetti
29 Chiarello Davide 2003 Atl. Casalguidi Cadetti
36 Giovannetti Matteo 2002 Atl. Casalguidi Cadetti
1 Benvenuti Filippo 2000 Atl. Casalguidi All. M 11'15"1
1 Panerai Elisabetta 1987 Atl. Casalguidi Sen. F 11'38"4
3 Lori Sabrina 1992 Atl. Casalguidi Sen. F 14'20"0
8 Niccolai Edy 1970 Atl. Casalguidi Ama A F 14'32"8
4 Pagnini Piero 1959 Atl. Casalguidi Vet. M 11'41"9
5 Cappellini Jacopo 1995 Atl. Casalguidi Sen M 19'33"1
11 Pagnini Daniele 1994 Atl. Casalguidi Sen M 22'25"9
13 Frosini Giacomo 1996 Atl. Casalguidi Sen M 25'53"9
14 Grani Fabrizio 1994 Atl. Casalguidi Sen M 26'20"7
19 Ermanni David 1974 Atl. Casalguidi Ama A M 23'07"1
13 Giovannetti Alessandro 1963 Atl. Casalguidi Ama B M 21'41"7
14 Angioli Simone 1970 Atl. Casalguidi Ama B M 21'42"6
19 Minnella Angelo 1968 Atl. Casalguidi Ama B M 22'35"6
25 Melisi Fabrizio 1974 Atl. Casalguidi Ama B M 24'40"1

Marco il gennaio 16 2017 16:36:38 0 Commenti · 140 Letture · Stampa
Campestre CSI di San Rossore (PI)
CSI“Buona la prima “ verrebbe da dire vista la partenza decisamente con il botto che abbiamo vissuto sabato pomeriggio in quel dell’Ippodromo di San Rossore dove è andata in scena la prima prova regionale del GRAN PRIX TOSCANA di Corsa Campestre CSI 2016\2017. I presupposti c’erano tutti , dopo quanto avevamo visto nella prima edizione organizzata lo scorso anno.

La gara di sabato scorso è sicuramente da annoverare tra le più partecipate e riuscite dell'ultimo decennio nell'ambito CSI.

La scelta di effettuarla nella prima parte della stagione e nel periodo prenatalizio sta diventando decisamente una carta vincente .
Una location perfetta , quella dell'Ippodromo, la temperatura mite, alcune trovate fuori dal comune (come quella delle partenze fatte addirittura all'interno delle gabbie di partenza dei cavalli) hanno reso questo appuntamento una vero e proprio punto di riferimento nel panorama regionale della corsa campestre , a tutti i livelli .
I numeri dei partecipanti (provenienti da tutta la regione) parlano da soli. 343 atleti di cui oltre 170 del settore giovanile. Un vero successo !

L’organizzazione guidata dallo staff della Galla di Pontedera, Gruppo Giudici Gara Csi\Fidal e Comitato Csi di Pisa con Stefano Sbrana ed Antonio Tognoni abili registi ha regalato un pomeriggio di grandissimo sport e divertimento per gli atleti e per le famiglie.

L’Ippodromo di San Rossore , a chi si affacciava incuriosito al di là delle staccionate di ingresso , appariva vivo e coloratissimo , con tantissimi atleti di tutte le età e misure a scorrazzare in un ambiente particolare e suggestivo .

Lo sforzo organizzativo dimostrato dallo staff ha fatto superare agevolmente alcuni problemi nel momento delle premiazioni finali che , causa il buio per le giornate estremamente corte di questo periodo, si sono protratte oltre i tempi previsti proprio a causa dell’alta partecipazione degli atleti in tutte le categorie.

La pazienza è stata ricompensata dal ricco ristoro e dai prestigiosi premi consegnati ai migliori runners . Tutti presupposti che fanno presagire un’alta partecipazione anche nelle prossime tappe del Gran Prix Toscana fin dalla prossima tappa prevista a Lecore il prossimo 4 dicembre .

Tutte gare che valgono punti importanti in vista della qualificazione al campionato Nazionale previsto dal 31 marzo al 2 aprile in quel di Cesenatico.



Marco il novembre 28 2016 11:56:34 0 Commenti · 284 Letture · Stampa
Gran Prix Toscana Corsa Campestre 2016\2017
CSI

GRAN PRIX TOSCANA CSI DI CORSA CAMPESTRE
































GRAN PRIX TOSCANA CORSA CAMPESTRE 2016\2017 - C.S.I.
- - - - - - - - - - - - - - - - -
26 novembre 2016
San Rossore (PI)
Prima Tappa
4 dicembre 2016
Lecore (FI)
Seconda Tappa
15 gennaio 2017
Santonuovo (PT)
Terza Tappa
21 gennaio 2017
Galceti (PO)
Quarta Tappa
5 febbraio 2017
Marina di Massa (MS)
Quinta Tappa


La tappa del Santonuovo è valida come campionato regionale individuale per il settore giovanile.
La tappa di Marina di Massa è valida come campionato regionale individuale del settore assoluto e come prima giornata del Trittico di Mezzofondo CSI "Challenge Toscana 2017"

Le tappe del Santonuovo e Galceti sono valide come prove del Gran Prix Montalbano 2017 per le cat. Esordienti.

Il Campionato Nazionale di Corsa Campestre CSI è previsto a Cesenatico dal 31 marzo al 2 aprile 2017



Marco il novembre 22 2016 09:16:14 0 Commenti · 348 Letture · Stampa
Valmontone Roma - Trofeo Lazio di Marcia 20 novembre 2016
Atletica Casalguidi

L'ATLETICA CASALGUIDI HA ANCORA UNA MARCIA IN PIU'
I FRATELLI GIOVANNETTI MARCO E MATTEO, MELISI GABRIELE E BRUNI LUCIA DANNO SPETTACOLO AL TROFEO LAZIO DI MARCIA A VALMONTONE (ROMA)
UN ORO E DUE BRONZI PER GLI ATLETI BIANCOAZZURRI



Brillante trasferta di fine stagione per i nostri colori biancoazzurri. Il Tecnico Maccarini ha voluto chiudere alla grande una già splendida stagione per la marcia che ha regalato tantissimi successi in regione e al Campionato Nazionale CSI, portando le punte biancoazzurre nel cuore dell'Italia, nella città di Roma .

A Valmontone nell'importante prova del Trofeo LAZIO i nostri atleti si sono distinti sia nella cat. Ragazzi che Cadetti maschi e femmine.

Nella prova dei 2 km. Melisi Gabriele con il tempo di 10'23"4 è stato autore di una prova di carattere ed è riuscito con destrezza a regolare il gruppo mentre Giovannetti Marco 10'56"4 ha chiuso con un fantastico terzo posto completando il podio .
Nelle cadette Bruni Lucia con il tempo di 17'52"6 ha chiuso al terzo posto nella 3 km controllando le sue dirette avversarie mentre Giovannetti Matteo ha fatto segnare il tempo di 34'20"4 nei 5 km della cat. cadetti

Complimenti a tutti gli atleti ed al loro tecnico per questo risultato che fa ben sperare nella prossima stagione che vedrà alcuni atleti cambiare sia la categoria che la lunghezza delle proprie prove. Un ringraziamento doveroso anche a tutti i genitori che si sono resi disponibili nell'affrontare le lunghe trasferte di questa stagione.







Marco il novembre 20 2016 19:51:02 0 Commenti · 207 Letture · Stampa
Cerimonia Gran Prix Montalbano 2016


Un pubblico delle grandi occasioni ha riempito gli spalti dell'auditorium nella sede della BCC di Vignole e Montagna Pistoiese che ospitava la Cerimonia di Premiazione del Gran Prix Montalbano 2016 giunto alla sua ventiduesima edizione.


Il Club degli Atleti di Quarrata, l’Atletica Prato e l’Atletica Casalguidi MCL Ariston hanno organizzato questo atto conclusivo dell’intensa attività sportiva che è iniziata con le campestri di Uzzano (PT) e Galceti (PO) già dal gennaio scorso. 8 le tradizionali manifestazioni organizzate tra campestre, indoor, prove su strada, staffette e prove su pista concluse ad ottobre nello stadio Raciti di Quarrata con il tradizionale Memorial Del Coro Roberto in ricordo dell’ideatore di questa particolare iniziativa. Anche quest’anno ben trecento mini atleti (per 1784 atleti\gara complessivi) della categoria esordienti hanno dato vita ad un combattuto circuito di gare colorando le varie tappe che hanno toccato oltre le province di Prato anche quella di Firenze nella prova primaverile di Campi Bisenzio.
Come tradizione sono stati premiati i primi 10 classificati per ogni categoria ; la società che ha realizzato il miglior punteggio e che si è aggiudicata l’ambita GRAN PRIX CUP “ Del Coro Roberto” è stata l’ATLETICA CARIPL PISTOIA davanti all’Atletica Prato e alla rivelazione Atletica Borgo a Buggiano. In sala era presente Cristiano, figlio dell'indimenticato Roberto.

Dopo i saluti del rappresentante della BCC di Vignole dott. Pratesi Alessandro è stata la volta del Vice Presidente della BCC di Masiano Andreini Riccardo sponsor storico del Progetto Montalbano da sempre vicina alla promozione dello sport giovanile nel nostro territorio.
Al tavolo presenti i rappresentanti delle società promotrici del Gran Prix Montalbano Lucrezia Chiti giovane dirigente per il Club degli Atleti, Roberto Grani presidente dell’Atl. Casalguidi e Cristian Andreana dirigente dell’Atletica Prato.
Andreana ha confermato che finalmente il nuovo Stadio di Atletica sarà inaugurato in questi giorni e potrà essere disponibile già dalla prossima stagione per le gare del Gran Prix Montalbano. Presente l’assessore del Comune di Quarrata Lia Colzi e per il Gruppo Giudici Gara Fidal di Pistoia la Fiduciaria Lenzi Albarosa e Moncini Raffaele Vice Fiduciario Regionale. Albarosa ha sottolineato il ruolo fondamentale dei Giudici Gara alla pari con le figure dei tecnici e dirigenti ingranaggi indispensabili per far funzionare la macchina organizzativa. L’esperto speaker Stefano Giovannetti , presidente del comitato provinciale Fidal ha poi chiamato gli atleti premiati iniziando dai più piccoli ; negli Esordienti C Femmine ha vinto Venuti Giulia dell’Atl. Monsummanese davanti a Innocenti Costanza dell’Atletica Casalguidi e Bellandi Denise dell’Atletica Borgo a Baggiano. Nei maschietti vince Grieco Stefano dell’Atletica Casalguidi davanti a Panichi Alessio dell’Atl. Borgo a Buggiano e Nieri Niccolò dell’Atl. Prato.

Giovannetti ha poi chiamato per un intervento Marco Rafanelli (tra i primi promotori del Progetto Montalbano) come vice presidente del Comitato provinciale Csi di Pistoia che ha sottolineato il valore educativo dello sport nei giovani raccontando anche la particolare storia che ha visto protagonista la giovane atleta somala Saamiya Yusuf Omar .
Continuando nelle premiazioni nella Categoria Esordienti B Femmine vince Chiesa Siria dell’Atl. Caripl Pistoia davanti alla compagna di squadra Falcone Gaia e Campopiano Maria Chiara dell’Atl. Prato.

Nei maschi tripletta per gli atleti bianco verdi dell’Atl. Caripl Pistoia che mette al primo posto Ambrogio Tommaso seguito da Tesi Luca e Braido Luca.
Negli esordienti A Femmine vince la bianco azzurra Garofalo Sara per l’Atl. Casalguidi davanti a Corsini Sofia dell’Atl. Caripl Pistoia e Mesaglio Camilla dell’Atl. Uzzano mentre nei maschi vince Tofani Mattia dell’Atl. Caripl Pistoia davanti ai pratesi Bonacchi Emanuele e Galli Alessandro.

Appuntamento quindi per la ventitreesima edizione che partirà il prossimo 15 gennaio con la campestre del Santonuovo (PT).

Vedi Foto su pagina Facebook

Marco il novembre 12 2016 12:37:14 0 Commenti · 246 Letture · Stampa
Marina di Pisa - 22 OTTOBRE
CSI
CERIMONIA DI PREMIAZIONE GRAN PRIX TOSCANA DI CORSA CAMPESTRE E TRITTICO DI MEZZOFONDO
MARINA DI PISA – 22 Ottobre 2016 - Centro Sportivo Italiano


Con la Cerimonia di Premiazione svoltasi nel salone Parrocchiale di Marina di Pisa si conclude ufficialmente l’attività C.S.I. della stagione 2016 per l’atletica leggera, corsa campestre e podismo. Una stagione ricca di eventi che è iniziata alla grande fin dalla prima campestre organizzata ad inizio dicembre 2015 dalla Galla di Pontedera in collaborazione con il Comitato Provinciale di Pisa all’interno dell’Ippodromo di San Rossore.



Un lungo cammino che ha toccato nel suo percorso Uzzano a Pistoia, Galceti di Prato, Lecore di Firenze e Marina di Massa e che ha permesso ad oltre un centinaio di atleti di partecipare al Campionato Nazionale di Corsa Campestre di Cesenatico ad inizio aprile.
E poi via con le prove su pista allo stadio Zatopek di Campi Bisenzio con tantissimi atleti del circuito del Gran Prix Montalbano a metà aprile che abbiamo poi ritrovato nella tappa al Campo Scuola di Pistoia di fine maggio. E poi a metà giugno il piacevole ritorno nell’impianto di Marina di Carrara in una bella manifestazione organizzata perfettamente dall’Atletica Alta Toscana in collaborazione con il Comitato di Lucca.
A luglio prima l’ultima prova del Trittico di Mezzofondo a Pisa nella parrocchia di Barbaricina dove è andata in scena , in una gradevolissima serata estiva, la prova su strada perfettamente organizzata dalla Galla di Pontedera.

Gli Esordienti


E poi l’ultima giornata, caldissima, di atletica leggera nella nuova pista dello Stadio di Pontedera dove sono stati staccati gli ultimi pass per partecipare alla finale nazionale di Rovereto dove i 110 atleti toscani hanno riportato a casa ben 52 medaglie di cui quindici del metallo più pregiato.
Una intensa stagione che ci ha visto impegnati anche nell’organizzazione del Primo Gran Premio Nazionale di Trail Running svoltosi nel territorio senese nella suggestiva San Galgano. Ed infine ottimi risultati anche nel Campionato nazionale di Corsa su strada di Boretto (RE) di metà ottobre.
La Toscana è quindi più che mai viva e ci aspettiamo un 2017 ancora in crescita con l’avvicinamento di altre società e comitati al nostro circuito di gare invernali ed estive.
Tanta la partecipazione di atleti a questo evento finale che ha visto la presenza di atleti provenienti da tante province toscane : Siena, Pistoia, Massa, Pisa, Prato.
Alla presenza di Marcello Tognoni Direttore Tecnico Regionale , Diego Vitale Presidente Comitato Provinciale di Massa e dei componenti della Commissione Tecnica Regionale per l’Atletica Leggera Rafanelli Marco, Tognoni Antonio ed Emidio Durante sono stati prima premiati i vincitori del Trittico di Mezzofondo e poi quelli del Gran Prix Toscana di Corsa Campestre.
Tra questi ricordiamo il fortissimo Craparo Atanas dell’Atl. Prato unico che è risultato vincitore di tutte e tre le prove del circuito nelle varie specialità, Benvenuti Filippo, Angioli Simone , Lori Sabrina e Gori Maria Cristina dell’Atletica Casalguidi , Jaccheri Elena , Mannari Jonata e De Pasquale Silvana della Galla di Pontedera e Giorgini Nazareno della Croce d’Oro Montale.
Tra i più piccoli vincitori del Gran Prix Toscana di Corsa Campestre citiamo Romanelli Bianca e Grieco Stefano Esordienti C dell’Atl. Casalguidi, Vannoni Emma e Negrini Andrea Esordienti B dell’Atl. Uzzano, Garofalo Sara e Arfa Federico Esordienti A dell’Atletica Casalguidi. La forte compagine Biancoazzurra pistoiese ha conquistato anche il titolo regionale di società davanti all’Atletica Lunezia di Massa e alla Galla di Pontedera. Nei Ragazzi ancora due casalini ai primi posti con Vannucci Lidia e Tanteri Alessandro.
De Deco Gosho (Il Gregge Ribelle Siena) e Angioli Matteo (Atl. Casalguidi ) vincono per i cadetti mentre i biancoazzurri Di Garbo Lorenzo e Dini Ludovica prevalgono negli allievi.
Dell’Atletica Lunezia gli atleti che vincono nella categoria Juniores Celi Chiara e Poletti Raffaele. Panerai Elisabetta (Atl. Casalguidi) e Atanas Craparo (Atl. Prato) hanno dominato invece la categoria Seniores mentre Gori Maria Cristina e Mannari Gionata nella cat. Amatori A. Torracchi Aldo (Croce d’Oro Montale) e Aresu Luciana (Spuntati Prato) hanno guidato la classifica negli Amatori B mentre nei Veterani vincono i due portacolori della Galla di Pontedera De Pasquale Silvana e Carlotti Claudio vincitori anche del titolo nazionale in quel di Cesenatico.
I Seniores


Marco il ottobre 24 2016 16:17:00 0 Commenti · 260 Letture · Stampa
Allenamenti
Atletica Casalguidi
NEWS DEL 21 OTTOBRE 2016


RIAPRE LA PALESTRA



Da martedi 25 OTTOBRE riapre la Palestra Comunale . GLI ORARI DEI NOSTRI ALLENAMENTI FINO AD APRILE 2017 SARANNO :

MARTEDI 18.15 - 19.15
GIOVEDI 18.30 - 19.30


per tutte le categorie Esordienti il ritrovo è obbligatorio alla Palestra .
Gli atleti potranno essere poi accompagnati sulla pista del Campo Sportivo Comunale dal proprio tecnico.
Le altre categorie potranno ritrovarsi direttamente nella Pista del Campo Sportivo salvo diverse segnalazioni dei propri tecnici


--------------------------------------------------------



Comunicato del consiglio di presidenza Atletica Casalguidi del 19 ottobre 2016

PALESTRA ANCORA CHIUSA E PISTA INAGIBILE PER SCARSA ILLUMINAZIONE

Ci scusiamo per il disagio arrecato alle famiglie dei nostri atleti per cause non dipendenti dalla nostra volontà . Prosegue l'indisponibilità della palestra malgrado l'essere già a fine ottobre. Abbiamo già segnalato all'Assessorato allo Sport e al Sindaco del Comune di Serravalle sia verbalmente che con documentazione scritta questa nostra situazione che sta rendendo veramente difficoltoso il nostro servizio. Anche gli appelli per gli interventi richiesti alla nostra Amministrazione Comunale ormai da tre anni per rendere più sicura l'attività nella pista in inverno dotandola di adeguata illuminazione e di area coperta, rimangono inascoltati.


Gli allenamenti proseguiranno ugualmente in pista per tutte le categorie (per gli atleti dall'età dei 5 anni cioè nati nel 2011 fino agli ultra sessantenni) nei giorni in cui il meteo lo consentirà.


ecco il post rilasciato da De Marco Remo uno dei genitori dei nostri atleti 18\10\2016 :







Post di Melisi Fabrizio corredato da Foto (Genitore\Atleta) : 12\10\2016

...E questi ragazzi si allenano in un campo buio e poco attrezzato, se il comune di Serravalle Pistoiese prendesse un po' a cuore l'atletica Casalguidi, fornendogli anche solamente un 'adeguata illuminazione al campo....... non oso neanche immaginare dove potrebbero arrivare questi ragazzi, come risultati !


Post su Facebook Trinci Emanuele - tecnico\genitore (corredato da Foto) : 19\10\2016

Farei un ringraziamento speciale al Sindaco e a tutta la giunta comunale di Serravalle per la cura con cui dedica al mantenimento della struttura del campo di atletica di Casalguidi. Complimenti per la scarsa ... anzi ... totale assenza di illuminazione.
Complimenti per la disastrosa manutenzione della pista di atletica.
Complimenti per i ritardi di restaurazione della palestra, ancora oggi chiusa.
I veri complimenti vanno a tutti i nostri tesserati, dai più piccoli ai più anziani , che nonostante tutto il disagio si allenano in queste condizioni con passione e tenacia, portando in alto il nome di Casalguidi in tutte le gare in Toscana e in Italia con risultati che sono sotto gli occhi di tutti.
Che dire infine........VERGOGNA


Marco Rafanelli (dirigente tra i fondatori dell' Atl. Casalguidi) nell'articolo dopo i successi del Campionato Nazionale di Rovereto ad inizio settembre (12\09\2016) :


....Un grazie particolare a Giovanni Capuano per la sua disponibilità e professionalità nel guidare lo Scuolabus fornito dall’Amministrazione Comunale del Comune di Serravalle Pistoiese , confidando nella sensibilità di quest’ultima nel permettere che in un prossimo futuro nostri atleti possano prepararsi in un impianto sportivo adeguato alle loro esigenze, migliorando il rispetto delle condizioni di sicurezza (nuova illuminazione e zona coperta per allenamento invernale) . Fondamentale sarà il poter continuare ad accedere con tariffe agevolate all’utilizzo dell’impianto stesso da parte di tutti i nostri atleti, condidando nell’accesso a titolo completamente gratuito per incentivare la promozione dello sport ( che noi tuteliamo anche attraverso la promozione negli istituti scolastici) .
Sono le stesse famiglie dei nostri atleti che chiedono queste cose .
Se vogliamo che l’Atletica Casalguidi continui ad esistere ed a far “sognare i nostri ragazzi e non solo loro ” facendo vivere altre emozioni come quelle vissute in questi giorni di Rovereto occorre , come abbiamo potuto toccare con mano in altre realtà, fornire le strutture adeguate .

La nostra società vorrebbe iniziare ad organizzare eventi nel nostro paese, proprio nel nostro impianto che da 35 anni non riceve una manutenzione adeguata . Ci sentiamo pronti a questo . Ci cercano da tutta la Toscana per organizzare eventi di livello regionale e nazionale, ma per gli altri . Abbiamo organizzato a Casalguidi campionati regionali Fidal su strada, di campestre … ma adesso vorremmo iniziare a vedere qualcosa di reale anche sulla nostra pista di atletica leggera che versa in condizioni veramente penose e che ci costringe a rischi continui di infortuni per i nostri atleti .
Quindi ci aspettiamo , come tecnici , dirigenti , genitori e atleti qualcosa di concreto dalla nostra Amministrazione Comunale . Alla luce anche della nuova convenzione che è entrata in vigore e che confidiamo preveda interventi diretti da parte dell’Ufficio Tecnico preposto.

Altrimenti , questo potrebbe essere veramente l’ultimo campionato nazionale al quale la nostra società potrebbe aver preso parte … i nostri tecnici ed i nostri atleti potrebbero scegliere di andare in altre società e noi non possiamo fermarli se non fornendo loro un “IMPIANTO SPORTIVO A NORMA”.

Scusate lo sfogo , ma , mai come in questo momento vorremo tutelare tutto quello che di buono abbiamo fatto in 28 anni di attività e passione.

Marco il ottobre 18 2016 10:52:25 0 Commenti · 224 Letture · Stampa
Campionati Regionali Individuali FIDAL Cat. Ragazzi
Atletica Casalguidi


POLLICINO (Marcia) E TANTERI (Alto) CAMPIONI REGIONALI (anno 2004) Cat. RAGAZZI AD AREZZO


GRANDISSIMO GRUMO ! ANCORA 2 RECORD SOCIALI MIGLIORATI (60 m e Lungo)

SFIDA TUTTA BIANCOAZZURRA NELLA MARCIA AL FIL DI CENTESIMO TRA POLLICINO E GIOVANNETTI. MELISI COSTRETTO AL RITIRO PER PROBLEMI ALLA CAVIGLIA .


OTTIMO NANTISTA NEL PESO (OTTAVO POSTO) ED I RAGAZZI JET NEI 60 (FREZZA, TANTERI E GRUMO PIAZZATI NEI PRIMI DODICI TRA i 90 PARTECIPANTI).

BENE LE RAGAZZE CON SPITALETTA, TRINCI , FERRETTI E VANNUCCI






Sapevamo della qualità della nostra squadra ragazzi che aveva sfiorato una meritata finale regionale di società risultando la prima delle non qualificate (con una giornata di gara in meno),
Una fine stagione esaltante ma al tempo stesso estenuante. Settembre ed ottobre fatti senza un attimo di riposo con alle spalle allenamenti estivi e pochi momenti di tregua. Ma i risultati sono arrivati , eccome. E qualche atleta, vedi Daniele Grumo, è letteralmente esploso stupendosi lui stesso delle proprie enormi capacità.
Una giornata cominciata prestissimo con la partenza da Casalguidi già dalle ore 7.15. Una nebbia umida in stile transilvania ha atteso i nostri atleti nel nuovo Stadio dell'Atletica di Arezzo. Le prime gare di marcia sono state fatte con temperatura pressochè invernale poi un tepido sole ha iniziato a fare capolino e con lui sono arrivate le prestazioni migliori del nostro Daniele. Proprio sotto il caldo sole Daniele è stato in grado di migliorarsi gara dopo gara sia nel lungo , negli ostacoli (domenica scorsa) e nella velocità-

Le sue ultime due gemme le ha regalate proprio nell'ultima giornata di gara nella cat. ragazzi prima di iniziare l'avventura nei cadetti. Nei 60 è riuscito a migliorarsi di ben 3 decimi portando il primato sociale a 7"6. Poco dietro Tanteri Alessandro (8"0) e Frezza Luca con 8"1. Alessandro è riuscito , pur non facendo una delle sue migliori prestazioni , a conquistare il titolo regionale nel salto in alto fermandosi però alla misura di 1,38.

Avrebbe potuto bissare il titolo anche nel lungo (bastava superare una misura a lui più che abbordabile di 4,10 m.) ma invece ci ha pensato ancora Daniele a regalare emozioni con un balzo di 4,86 m. regalando almeno 15 cm. alla battuta che voleva dire infrangere il muro dei 5 metri che a questo punto rimanderà alla nuova categoria.

Nella marcia Melisi Gabriele dopo aver controllato i propri avversari per tutta la gara e proprio nel momento della massima spinta a 300 m. dal traguardo si + dovuto arrendere ad una fitta di dolore alla caviglia lasciando il via libera al livornese De Santis , suo acerrimo rivale tutta la stagione. Un plauso al giovane atleta biancoazzurro autore di una stagione fantastica e che adesso, dopo la lunga preparazione invernale, è atteso al cambio di categoria e della distanza nella sua specialità della marcia .

Giovannetti Marco e Pollicino Niccolò si sono invece affrontati a viso aperto per contendersi il titolo regionale per l'anno 2004 che per soli 3 decimi è andato a Niccolò dopo un lunghissimo sprint a 2.

Ottima prestazione anche per Nantista Domenico nel getto del peso dove sfiorando il muro degli 11 metri ha raggiunto l'ottavo posto in regione . Peccato per l'assenza per infortunio di Chiarello Davide che avrebbe sicuramente lottato per un podio nello stesso peso e nel vortex.

Bene le ragazze con Spitaletta Giulia che ha lottato tenacemente nella sua prova di marcia, di Ferretti Giada ottima negli ostacoli e nella velocità , così come Vannucci Lidia nel lungo e nei 60 m. Trinci Federica ha lottato migliorando il proprio personale nella prova dei 1000 metri effettuata alle ore 13 chiudendo con il tempo di 3'51"8.

Con questa prova si chiude la stagione su pista per l'anno 2016 e la squadra adesso inizierà la preparazione invernale in vista dei primi appuntamenti con le campestri previste da fine novembre ed inizio dicembre


Marco il ottobre 16 2016 19:28:30 0 Commenti · 275 Letture · Stampa
Ridolfi - Coppa Toscana Marcia e Tetrathlon Ragazzi
Atletica Casalguidi

CLAMOROSO AL RIDOLFI - FINALE DI STAGIONE CON IL BOTTO PER L'ATLETICA CASALGUIDI

MELISI GABRIELE CON UN NUOVO RECORD SOCIALE VINCE L'ULTIMA PROVA INDIVIDUALE , SI AGGIUDICA IL TROFEO TOSCANO DI MARCIA E TRASCINA L'ATLETICA CASALGUIDI AL TITOLO REGIONALE DI SOCIETA' (POLLICINO QUARTO, GIOVANNETTI SESTO E NANTISTA )

VANNUCCI LIDIA (QUINTA CLASSIFICATA) , TRINCI FEDERICA E SPITALETTA GIULIA CONQUISTANO IL TERZO POSTO DI SOCIETA'

TANTERI ALESSANDRO CAMPIONE REGIONALE DI TETRATHLON RAGAZZI

DOPPIO RECORD SOCIALE PER GRUMO NEI 60 Hs E NEL LUNGO


CRISTINA RAFANELLI SALUTA CON L' ULTIMA GARA DI MARCIA DELLA SUA CARRIERA

SECONDO POSTO PER BRUNI LUCIA E QUINTO PER GIOVANNETTI MATTEO NEI 3 KM. DI MARCIA












Quante emozioni sono state vissute in questa domenica pomeriggio autunnale per i portacolori dell’Atletica Casalguidi .
Lo Stadio Ridolfi di Firenze si è letteralmente tinto di biancoazzurro grazie ai successi degli atleti casalini nell’ultima prova del Trofeo Toscano di Marcia e per il Campionato Regionale di Tetrathlon Cat. Ragazzi nell’ambito della Federazione Italiana di Atletica Leggera.
Nella prova di marcia della categoria Ragazzi gli atleti del tecnico Maccarini Alessandro hanno compiuto una impresa leggendaria.
La formazione composta da Melisi Gabriele, Pollicino Niccolò, Nantista Domenico e Giovannetti Marco è riuscita a conquistare uno storico titolo regionale di società su pista in questa specialità dopo averlo sfiorato a luglio nella prova su strada organizzata proprio nel circuito di casa in quel di Casalguidi.
Melisi Gabriele ha guidato la carica dei giovani atleti biancoazzurri vincendo la propria gara ( conquistando anche il Trofeo Toscano di Marcia a livello individuale) imponendo fin dall’inizio un altissimo ritmo di gara facendo una costante selezione tra tutti i concorrenti. Il promettente atleta ha poi risposto da campione all’attacco sferrato all’ultimo giro dal livornese De Santis , recuperandolo e distanziandolo nel rettilineo finale. Per Gabriele ancora un miglioramento nel suo primato personale che adesso è arrivato a 10’06”5 sulla distanza dei 2 km.
Quarto posto per un caparbio Pollicino Niccolò che si migliora notevolmente chiudendo con 10’27”2 mentre Giovannetti Marco chiude al sesto posto. Completa l’ottimo risultato di squadra il piazzamento di Nantista Domenico che permette di raggiungere il titolo toscano alla società casalina.
Nelle Ragazze ottimo quinto posto per Vannucci Lidia e grazie ai buoni piazzamenti di Trinci Federica e Spitaletta Giulia riescono a conquistare il Terzo posto regionale di società.
Ottimi piazzamenti anche nei cadetti dove Bruni Lucia chiude al secondo posto nella prova dei 3 km. e Giovannetti Matteo al quinto.
Emozioni anche dalle Allieve dove Rafanelli Cristina , da considerarsi la capostipite della scuola di marcia del tecnico Maccarini, è giunta all’ultima gara di marcia in categoria ed anche nella propria carriera personale in ambito Fidal chiusa con un buon settimo posto sui 5 km. con il tempo di 29’18”8 a sancire un vero e proprio passaggio di testimone tra due generazioni di marciatori.

Nel Campionato Regionale di Tetrathlon cat. Ragazzi fantastico titolo regionale conquistato da Tanteri Alessandro per gli atleti nati nel 2004. Alessandro ha offerto delle ottime prove nel salto in lungo , negli ostacoli , nei 600 metri e nel lancio del vortex. Nella stessa prova buone prestazioni anche per Grumo Daniele giunto al ventiquattresimo posto finale con due record sociali battuti. Nei 60 hs ha migliorato il suo precedente record portandolo a 9"7 mentre nel lungo ha cancellato uno storico record datato 1995 portandolo a 4,70 m.
E ricordiamo che tutti questi risultati sono frutto dell’impegno e del servizio quotidiano che i tecnici dell’Atletica Casalguidi dedicano nei confronti dei duecento tesserati per lo più del settore giovanile che , sono costretti ad allenarsi in un impianto sportivo al limite della praticabilità , quello appunto di Casalguidi , ormai vecchio di 35 anni , con scarsa illuminazione e poche alternative in caso di pioggia e freddo .
Un servizio che l’Atletica Casalguidi ormai vicina al traguardo dei 28 anni di attività continua a mettere a disposizione in regime di volontariato a tutte le famiglie del territorio anche attraverso la scuola elementare, materna e media. Un servizio , quello dell’educare i ragazzi attraverso lo sport , non indifferente che meriterebbe sicuramente una maggiore sensibilità ed attenzione da parte di tutta l’Amministrazione Comunale di Serravalle Pistoiese.
Nel pomeriggio di sabato l’Atletica Casalguidi in collaborazione con il Comitato Csi di Pistoia ha anche organizzato il primo Triangolare di Calcio a 5 misto (dopo il successo del Torneo di Pallavolo mista estiva) che ha visto prevalere la squadra Blu di capitan Irene Vettori per 7 a 2 nella partita finale contro la Squadra Grigio del Capitan Pagnini Daniele. Vincitore della classifica marcatori Trinci Emanuele con 5 reti. Questo per dimostrare che il segreto del successo della società casalina è proprio nel fornire un servizio a 360 ° coinvolgendo contemporaneamente i tecnici , dirigenti , atleti e genitori nelle proprie attività.


Marco il ottobre 09 2016 22:07:04 0 Commenti · 243 Letture · Stampa
Gran Prix Montalbano - Memorial Delcoro Roberto
GP MontalbanoOltre 120 atleti in questo ultimo appuntamento del 2016 per il Gran Prix Montalbano. Come è ormai tradizione dagli ultimi 6 anni vogliamo chiudere questo importante circuito di gare con una manifestazione dedicata a colui che l'ha inventata, a quella persona che con il suo entusiasmo ed esempio ci ha guidato per decenni nella promozione dello sport giovanile : Roberto Delcoro.
Nello stadio Raciti di Quarrata davanti ai figli Caterina e Cristiano Delcoro e alla moglie Laura la società locale del Club degli Atleti ha organizzato questa ottava prova che proponeva un biathlon su pista con Peso e 400 m. per gli Eso A, vortex e 200 per gli Eso B e 100 e lungo per gli Eso C.
In quest'ultimi vittoria nelle Femmine di Venuti Giulia dell'Atl. Monsummanese davanti a Sabatini Marta e Innocenti Anna del Club degli Atleti di Quarrata.
Nei maschietti Nanni Yuri (Atl. Caripl Pistoia) vince davanti a Nieri Niccolò dell' Atl. Prato e Panichi Alessio dell'Atl. Borgo a Buggiano.
Negli Esordienti B Femmine Chiesa Siria (Atl. Caripl Pistoia) supera la compagna di squadra Ricci Marta e Vannoni Emma dell'Atl. Uzzano.
Nei Maschi vittoria del leader Ambrogio Tommaso dell'Atl. Caripl davanti a Vannini Diego dell'Atl. Borgo a Buggiano e Comparini Filippo dell'Atl. Prato.
Negli Esordienti A Femmine prevale Corsini Sofia dell'Atl. Caripl che supera Santangelo Chiara dell'Atl. Borgo a Buggiano e Mesaglio Cammilla dell'Atl. Uzzano.
Nei maschi è l'atleta dell'Atl. Monsummanese Lupo Alessio che supera il leader attuale della classifica generale Tofani Mattia dell'Atl. Caripl Pistoia e Arfa Federico dell'Atl. Casalguidi.

A conclusione di questa ventiduesima edizione del Gran Prix Montalbano vorrei ringraziare tutti gli atleti , i genitori , i dirigenti e tecnici delle varie società che hanno partecipato ed organizzato le varie manifestazioni e tutto il qualificato Gruppo dei Giudici Gara della Fidal per aver permesso la realizzazione di questa edizione di un circuito di gare che diventa anno dopo anno sempre più importante e seguito nel panorama sportivo regionale.

La premiazione finale verrà effettuata nel mese di novembre a a Quarrata e vi comunicheremo quanto prima luogo e data esatta.

Marco il ottobre 09 2016 21:52:55 0 Commenti · 404 Letture · Stampa
Pagina 3 di 35 < 1 2 3 4 5 6 > >>
Foto Atleti
Classifiche e Volantini
Risultati Marina di ... 53
Risultati Americana ... 44
Camp Reg CSi Marina ... 112
Gran Prix Montalbano... 1288
Sport A Tavola 7giug... 44
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Ultimi link Inseriti
Pagina Facebook - At...
  

Angela Ceccanti
  

Il sito-blog piu' am...
  il sito-blog piu' ag...

Gruppo Podistico CAI...
  Gruppo Podistico CAI...

Asd Le Lumache
  Le Lumache

Copyright © 1988-2010 - Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Casalguidi Mcl Ariston - P.IVA: 01210930473