Week end 30 settembre 1 ottobre 2017
Scritto da Marco il Ottobre 01 2017 22:18:31


CAMPI BISENZIO : PIOGGIA DI MEDAGLIE AI CDS REGIONALI RAGAZZI\E
DOPPIO ORO PER TANTERI ALESSANDRO (60 E LUNGO)
ARGENTO PER GIOVANNETTI NELLA MARCIA E BRONZO (CON RECORD SOCIALE) PER NANTISTA NEL PESO
OTTIMI PIAZZAMENTI PER ARFA, GORI, MINNELLA NELLA MARCIA


AI REGIONALI CADETTI A LIVORNO DUE SESTI POSTO PER LA COPPIA DI MARCIATORI BRUNI E MELISI
NEGLI 80 M. GRUMO SFIORA LA FINALE. BUONI PIAZZAMENTI PER FREZZA E ANGIOLI


Ottime notizie dallo Zatopek di Campi, pista tradizionalmente favorevole ai nostri colori.
Nel campionato di societą cat. Ragazzi molti nostri atleti hanno raggiunto il minimo per partecipare .
Il capitano Tanteri Alessandro ha provato a sparare le sue ultime cartucce in questa categoria cercando di abbattere i primati sociali dei 60 m. e lungo entrambi alla fine solo sfiorati.
Ma la tecnica dell'atleta seguito dal tecnico Pratesi Stella gli ha permesso di vincere entrambe le prove avvicinandosi al campionato regionale individuale di domenica prossima in splendida forma.
Con 5.07 ha messo tutti in fila nel salto in lungo mentre nei 60 m. ha fatto fermare il cronometro a 7"8.
Nella marcia secondo posto di Giovannetti Marco in una gara giocata pił sulla tattica e chiusa con un buon 10"58. Completa l'ottima giornata degli atleti di mister Maccarini la prestazione di Arfa Federico che con 11"28 ha chiuso al quarto posto mentre Minnella Simone giunge all'ottavo posto il 12"16. Quinto posto per Gori Ginevra con il tempo di 12"11.

Ancora record sociale nel getto del peso per Nantista Domenico. Con 13,19 l'atleta seguito dal tecnico Delcoro Cristiano cancella il suo precedente primato e conquista un meritato bronzo .

A Livorno i velocisti i seguiti da Pillitteri Carmelina sfiorano la finale con Grumo Daniele che per solo un decimo resta fuori (9"7) mentre Frezza Luca e Angioli Matteo chiudono con tempi superiori alle loro solite prestazioni .
Nella marcia due sesti posto per i marciatori Bruni Lucia e Melisi Gabriele che terminano le loro prove con tempi leggermente superiori ai loro primati personali.