Galceti 8 Dicembre 2008 - Prima Prova di Campionato Regionale Campestre CSI
Scritto da Marco il Dicembre 08 2008 16:07:56
E' iniziata l'Avventura ! Questa mattina quando al risveglio aprendo la finestra ho notato il candido velo di ghiaccio che copriva i prati e rendeva l'ambiente circostante stranamente polare non posso mentirvi : un leggero fremito ha percorso il mio corpo prima come dirigente e poi come genitore ... adesso ci vuole un bel po' di coraggio , ho pensato, a svegliare i nostri figli ed a convincerli con un bel sorriso che dovevamo partire alla volta di Galceti. Il rischio di qualche defezione e di sentire fischiar gli orecchi per varie maledizioni lanciate da mamme e babbi strappati al dolce tepore del lettuccio c’è sicuramente stato. Ma appena arrivati a punto di ritrovo convenzionato i dubbi si sono sciolti come poco dopo ha fatto la brina al sole. E si è sciolto un po’ anche il cuore vedendo che in testa alla nostra truppa c’era proprio lei : la nostra Capitana Irene. E sicuramente questo ha portato fiducia e coraggio ad affrontare al temperatura ampiamente sotto lo zero anche a tutti gli altri dalla piccola Marta (anno nascita 2002) fino ai più esperti e navigati cadetti. Un segno tangibile che dobbiamo riconoscere a Irene e che ha portato il nutrito gruppo di atleti biancoazzurri a ripartire da dove avevamo lasciato lo scorso inverno . E cioè dal mantenere il titolo regionale di campestre Csi saldamente nelle nostre mani. E il segno in questa prima prova lo abbiamo dato alla grande. Addirittura 31 gli atleti nelle categorie giovanili e 10 nella categoria amatori che hanno permesso di alzare la prima coppa di questa nuova stagione che avrà come obbiettivo primario la conquista del titolo regionale che vuol dire passaporto per tutta la società per le finali nazionali di Padova 2009.
Al via prima gli Amatori che hanno permesso di sciogliere il ghiaccio nell’erba del bel percorso che si snoda nel parco di Galceti. Ottima prova di Pacini PierGiovanni, Piras Giovanni, Maccarini Alessandro, Calcioli Riccardo, Barneschi David, Olmi Luca, Mazzi Alberto e Bartolini Massimiliano nelle loro rispettive categorie . Nelle categorie giovanile a fare da apripista sono stati i cadetti e cadette che dovevano percorrere oltre 2 km. . Buona prova di Pagnini Daniele che si è classificato subito a ridosso dei primi posti , seguito da Grani Fabrizio e Guidi Daniele. Nelle cadette miglior piazzamento di giornata per Rafanelli Sara che ha preceduto Querci Martina, Mazzi Gloria , Barneschi Alessia e Vettori Irene. Molti, essendo questa la prima gara della stagione, hanno dovuto fare i conti anche con il passaggio di categoria che significa distanze più lunghe da percorrere e quindi maggiori difficoltà nel distribuire le proprie energie. Questa situazione ha creato qualche difficoltà di adattamento alle nuove distanze specialmente nella categoria ragazze dove Giovannini Giulia e Nantista Mara hanno dovuto faticare non poco per salire sul podio lasciando però il primo posto ad una atleta locale. Buona prova di Cucchiara Adele che è giunta subito dietro il terzetto di testa. Maggiori difficoltà sono state incontrate da Governali Martina e da Vitale Elisa che hanno chiuso più distanziate dai primi ma che trarranno da questa gara esperienza importante in vista dell’appuntamento del 18 gennaio al Lago del Santonuovo dove davanti ai propri tifosi potranno dimostrare tutto il loro valore.
Nei ragazzi buona prova d’esordio nella specialità per Gualtieri Giulio. Negli Esordienti A grande prestazione di Alunno Biagiotti Matteo che ha messo tutti in fila apparentemente senza troppa difficoltà in una distanza e in una specialità ancora a lui congeniale. Lotta in famiglia anche per il terzo posto tra Tanteri Andrea e Fabbri Matteo con quest’ultimo che prevale allo sprint. Subito dietro Tortelli Luca che ha pagato un po’ lo sforzo nel finale . Si sono ben difesi Rafanelli Gabriele e Pagnini Simone che hanno portato degli ottimi punti per la classifica di società.
Negli Esordienti A Femminili grandissimo numero di atlete biancoazzurre con Foglia Irene che conquista un gran terzo posto davanti a Rafanelli Cristina, Marangoni Alessia, Frosini Federica, Frosini Letizia, Chiti Federica, Mazzi Sabrina, Pelucchini Eleonora. Negli Esordienti B in grande spolvero all’esordio in categoria Romagnani Riccardo che chiude al quarto posto e Frosini Giada che si difendono e lottano fino alla fine del loro duro percorso di circa 400 m. E cosa dire infine di Fabbri Marta che aveva già fatto sognare i suoi tifosi nella parte finale del Gran Prix Montalbano primaverile . E subito all’esordio malgrado che i 150 metri pattuiti siano diventati non si sa come 400 ha dato prova di maturità e forza fisica che la pongono come qualcosa di più di una speranza per il futuro della nostra società …. E allora bravi a tutti …. Un primo grande passo è stato fatto … continuiamo cosi con questo spirito di squadra , con l’esempio del Capitano e certamente la distanza che ci divide da Padova comincia a diminuire. ….. appuntamento al Lago dl Santonuovo per il 18 gennaio 2009 gara valida anche come Campionato Provinciale Csi\Fidal e Prova Regionale e prima prova del Gran Prix Montalbano 2009. Il gioco da quel momento comincerà davvero a farsi duro ed è li che i veri duri cominceranno a giocare…. In bocca al lupo ragazzi